Una "discarica" nei corridoi del Municipio: oggetti e documenti incustoditi

Al primo piano, vicino all'ufficio tecnico

Forse saranno da mandare al macero, forse aspettano solo che si liberi qualche stanza e qualche scaffale per essere riposti in modo ordinato. Quale che sia il motivo, resta il fatto che nel corridoio del primo piano di Palazzo Cernezzi, sede del Comune di Como, vicino all'ufficio tecnico nella giornata del 5 luglio 2019 c'era una piccola "discarica" davanti sotto gli occhi di tutti. Sedie, scatoloni e documenti (anche firmati) buttati più o meno alla rinfusa e incustoditi. La cosa non è passata inosservata, tanto è vero che in redazione sono giunte due segnalazioni (una corredata dalla foto che pubblichiamo) da parte di altrettanti cittadini che si erano recati negli uffici del primo piano.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • Ciclista trovato ferito e svenuto sulla Regina a Griante: "Chi ha visto si faccia avanti"

  • Erba: segnalava gli ebrei ai nazisti, il centrodestra gli vuole dedicare una via

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

Torna su
QuiComo è in caricamento