Statale Lariana, una strada colabrodo da Como a Nesso: il reportage di Angela

La lettrice scrive a QuiComo: "Tratto pericoloso per bici, moto e auto"

Chi percorrere tutti i giorni la Statale Lariana (SP 583) sa bene in quale pessimo stato si trovi il manto stradale. Buche, avallamenti e tombini sconnessi sono disseminati lungo chilometri di strada da Como fino a Nesso. Una lettrice, Angela Zappa, ha inviato alla redazione di QuiComo una foto-denuncia: la sua gallery fotografica mostra solo alcuni dei punti in cui la Lariana appare come una pista da rally.
"Percorrerla - racconta Angela - è diventato pericoloso un po' per tutti, per moto, bici e auto. Infatti, tutti cercano di evitare le buche e i punti più dissestati, con il risultato che molti veicoli compiono slalom improvvisi. Senza contare che ciclisti e motociclisti potrebbero cadere rovinosamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La competenza della strada non sia dei singoli Comuni rivieraschi bensì dell'amministrazione provinciale quello che potrebbero fare le piccole amministrazioni comunali è invitare la Provincia a sistemare il manto stradale con rattoppi o, meglio, con il rifacimento dei tratti più dissestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento