Forbes ai turisti: “Non potete andare in Italia? C'è la webcam sul Lago di Como”

Ecco perchè è importante che nel mondo si continui a parlare di noi

Meta ambitissima dai turisti di tutto il mondo, Como sta pagando un prezzo altissimo durante la crisi causata dal coronavirus. Gli operatori più ottimisti però sono certi che appena l’emergenza passerà il turismo sul Lario tornerà più forte di prima, grazie anche al desiderio che si sarà scatenato nei viaggiatori di tutto il mondo di tornare alla normalità, uscire e immergersi nella bellezza.

E, anche per alimentare questo desiderio, è bene che nel mondo si continui a parlare del Lago di Como, dei sui splendidi paesi a ridosso delle acque, dei suoi palazzi dal 500 al liberty, dei suoi tramonti.

Ora Forbes, una delle riviste internazionali da sempre attenta al nostro territorio, invita tutto il mondo a conoscere Como e il suo lago almeno attraverso le immagini di una webcam, semplicemente accendendo il computer o lo smartphone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giornalista poi chiude con un invito perentorio che non passiamo che fare nostro: “Assicurati di andarci davvero in questo meraviglioso paese quando il mondo tornerà alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento