Guasto all'impianto di riscaldamento: chiusa la scuola elementare di via Isonzo a Prestino

Alunni trasferiti alle Medie di via Picchi fino a mercoledì 9 gennaio

La scuola di via Isonzo a Prestino

A causa di un guasto all'impianto di riscaldamento della scuola elementare "Bianchi" di via Isonzo a Prestino, quartiere alla periferia di Como, lunedì 7 gennaio 2019 gli alunni hanno fatto lezione nella scuola media "Aldo Moro" di via Picchi. L'intervento di riparazione - fanno sapere dal comune di Como- è cominciato sempre lunedì mattina e la sua conclusione è prevista tra la serata e la mattina di martedì: in via precauzionale i bambini resteranno in via Picchi ancora martedì e torneranno in via Isonzo mercoledì 9 gennaio. I genitori sono stati avvisati e il servizio mensa funzionerà regolarmente in via Picchi.

L’orario scolastico - si legge sul sito dell'istituto comprensivo- resta invariato: l’ingresso si svolgerà alle ore 8.05 presso la scuola primaria di via Isonzo e successivamente accompagnati dai docenti alla scuola secondaria di via Picchi; l’uscita è prevista alle ore 16.05 presso la scuola media. Il servizio mensa si svolge regolarmente, come detto. Anche le attività extrascolastiche si svolgono presso la scuola “A. Moro”.

Non c'è pace per le scuole comasche, dunque, dopo il caso del crollo del soffitto ad Albate prima delle vacanze di Natale che aveva messo in allarme i genitori.

Sempre alla scuola primaria di via Isonzo a settembre si era verificato un altro guasto, questa volta all'impianto idrico, che aveva causato la chiusura della struttura.

Potrebbe interessarti

  • Voragine nell'asfalto, autostrada chiusa tra Monte Olimpino e la Svizzera: auto danneggiate

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento