Sciopero della sanità, giornata di disagi per i pazienti comaschi

Astensione a livello nazionale con ripercussioni sul territorio lariano

Nella giornata di martedì 12 dicembre 2017 viene effettuato uno sciopero nazionale nel settore della sanità. Le ripercussioni e i disagi non mancano neanche sul territorio comasco dove le strutture sanitarie aderiscono all'astensione proclamata dalle associazioni sindacali Anaao Assomed, Cimo, Aaroi-Emac, Cgil Medici e dirigenti Ssn, Fvm Federazioni Veterinari e Medici, Fassid, Cisl medici, Fesmed, Anpo-Ascoti-Fials Medici, Coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica e veterinaria Uil fpl. 

Lo sciopero riguarda il personale delle diverse dirigenze delle strutture sanitarie.Sono ovviamente garantite le prestazioni nell'ambito dell'emergenza-urgenza, i servizi di pronta disponibilità e la continuità delle prestazioni indispensabili, in applicazione degli accordi per la regolamentazione dei servizi minimi essenziali previsti ai sensi della normativa vigente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Droga e mitragliatrici: maxi arresto della Procura di Como

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Matteo vende la Tigella Bella, il take away numero uno a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento