Visita prenotata con tre mesi d'anticipo, ma il medico è in ferie: pazienti increduli al Sant'Anna

Una decina di utenti hanno atteso un'ora prima di scoprire che il dottore è in vacanza

Disagi per una decina di utenti che giovedì 21 giugno si sono recati all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia per far visitare i loro bambini da un medico allergologo. Tutti avevano regolare prenotazione: la visita era stata fissata in alcuni casi anche tre mesi prima, attraverso il sistema sanitario. La prima visita era fissata per le 14. Già subito è apparso qualcosa di strano, visto che le prenotazioni per quell'ora esatta erano due. Dopo una decina di minuti i primi pazienti in attesa chiedono lumi sul ritardo della visita e vengono invitati a pazientare. Dopo un'ora compare un'inferiera che avverte tutti: "Il medico è in ferie".

Il volto delle persone che aspettavano, pazientemente come era stato loro richiesto, si tinge di incredulità ma sopratutto rabbia. "Ci è stato detto che saremo richiamati - ha raccontato Samantha Paiato, una delle mamme che avevano prenotato la visita per il loro figlio tre mesi prima - ma non c'è stato rilasciato niente, nessuna ricevuta. E nessuno ci ha spiegato come sia stato possibile prendere tutte queste prenotazioni se il medico sarebbe stato in ferie".

Dall'ospedale Sant'Anna hanno spiegato che "il disguido è stato originato da un problema del sistema che gestisce le prenotazioni e le agende degli appuntamenti. Evidentemente si è inceppato il delicato ingranaggio che "incrocia" le richieste degli utenti con le disponibilità dei professionisti. Lo specialista era assente per ferie programmate da tempo e non ha alcuna responsabilità rispetto a quanto accaduto. Anzi, il medico si è prodigato immediatamente in prima persona per risolvere il problema, richiamare tutti i genitori e riprogrammare le visite, fissate tutte entro giovedì della prossima settimana. L'Asst Lariana si scusa con tutte le famiglie per il disagio provocato".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Allo sbando totale

Notizie di oggi

  • Cultura

    Como, Casa del Fascio: astrattismo e razionalismo con ragione e sentimento

  • Politica

    Riccardo ci prova, da Como alla Danimarca non solo per studiare: "Lancio un nuovo partito per cambiare l'Europa"

  • Incendi

    Incendio a Domaso, vivaio in fiamme

  • Attualità

    Città dei Balocchi, oltre 2 milioni di sorrisi

I più letti della settimana

  • Ladri come furie a Cavallasca: le rompono il respiratore polmonare, le uccidono gli uccellini e le avvelenano il gatto

  • Escort a Como: chi, quante e dove sono

  • Tassista di Carugo ucciso mentre soccorre i feriti sulla Milano-Meda: preso il pirata della strada

  • Tassista di Carugo travolto e ucciso da un'auto sulla Milano-Meda: stava aiutando dei feriti dopo un incidente

  • Incidente a Lipomo, frontale in via per Montorfano: 3 feriti

  • Eugenio Fumagalli di Carugo, il tassista travolto e ucciso mentre aiutava i feriti sulla Milano-Meda

Torna su
QuiComo è in caricamento