Da 2 settimane acqua non potabile a Gironico: l'incubo dei diserbanti

Inquinamento dell'acquedotto

Da circa due settimane i residenti di Gironico (frazione di Colverde) convivono con l'incubo dei diserbanti che potrebbero aver contaminato l'acquedotto rendendo non potabile l'acqua in tutta la frazione. La vera causa della non potabilità non è stata chiarita del tutto anche se in paese si è diffusa la voce che dipenda dallo sversamento di diserbanti utilizzati in un campo finiti per errore (non si sa come) nell'acquedtotto.

Da due settimane, quindi, i residenti devono attenersi all'ordinanza del sindaco che vieta l'uso dell'acqua per scopi alimentari. Inutile enumerare i disagi a cui devono far fronte tutti i cittadini, soprattutto gli anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento