Villa Saporiti chiede i danni a Gianluca Rinaldin

Ieri la giunta dell'amministrazione provinciale si è riunita in via straordinaria per decidere se costituirsi o meno parte civile nel processo che il consigliere regionale Gianluca Rinaldin (Pdl) affronterà a partire da martedì. Rinaldin è stato...

Ieri la giunta dell'amministrazione provinciale si è riunita in via straordinaria per decidere se costituirsi o meno parte civile nel processo che il consigliere regionale Gianluca Rinaldin (Pdl) affronterà a partire da martedì. Rinaldin è stato rinviato a giudizio nell'ambito delle presunte tangenti nel settore turistico del Lago di Como (inchiesta Lake Holidays) con le accuse di corruzione, truffa aggravata, falso e finanziamento illecito ai partiti. La giunta di Villa Saporiti alla fine ha deciso di costituirsi parte civile: hanno votato a favore di questa decisione gli assessori del Pdl Alessandro Fermi, Paolo Mascetti, Simona Saladini, Patrizio Tambini, e i leghisti Pietro Cinquesanti e il presidente della Provincia Leonardo Carioni. Assenti invece Achille Mojoli , Sergio Mina e Ivano Poledrotti, considerati i "fedeli" di Rinaldin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento