Tangenti, processo a Rinaldin aggiornato a novembre

Oggi si è svolta a Milano la prima udienza del processo a Gianluca Rinaldin, consigliere regionale del Pdl. L'udienza è durata però solo pochi minuti. Il processo è stato aggiornato al prossimo 3 novembre. Secondo l'accusa Rinaldin  avrebbe...

Oggi si è svolta a Milano la prima udienza del processo a Gianluca Rinaldin, consigliere regionale del Pdl. L'udienza è durata però solo pochi minuti. Il processo è stato aggiornato al prossimo 3 novembre. Secondo l'accusa Rinaldin avrebbe intascato una tangente da 30mila euro nell'ambito del progetto di ristrutturazione del lido di Menaggio. Ai tempi era consigliere regionale per Forza Italia. Rinaldin è accusato di corruzione, truffa aggravata, finanziamento illecito ai partiti (un presunto finanziamento di ben 100mila euro) e falso. Gli episodi che gli ono contestati risalgono al periodo tra il 2005 e il 2007. Il 5 febbraio 2008 Rinaldin era finito anche agli arresti domiciliari. Il 10 luglio dello stesso anno nell'ambito dell'inchiesta ribattezzata "tangentopoli lariana" ma conosciuta anche come "Lake Holidays" ci furono 6 patteggiamenti, tra i quali quello di Giorgio Bin che allora era assessore al Turismo della Provincia di Como.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, tragedia all'alba: ragazzo trovato in fin di vita sulla strada muore in ospedale

  • Il dramma di Gaetano Banfi, il ragazzo di Rebbio morto in strada

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Gli esiti dell'autopsia: Gaetano era a terra quando è stato investito

Torna su
QuiComo è in caricamento