Solbiate con Cagno, dopo la fusione arriva il commissario prefettizio

Il prefetto Coccia ha nominato il viceprefetto Iaione alla guida del nuovo Comune

Dopo la fusione tra Solbiate e Cagno - che ha dato origine al nuovo Comune di Solbiate con Cagno - il prefetto di Como, Ignazio Coccia, ha dovuto procedere alla nomina di un commissario alla guida del nuovo Ente. Si tratta del viceprefetto Eva Iaione. 
La fusione tra i due Comuni comaschi è stata proclamata con l'esito del referendum del 10 giugno 2018 che ha visto la vittoria del sì con il 75% dei votanti. Il commissario, dunque, prende il posto dei due sindaci uscenti Federico Broggi (Solbiate) e Claudio Ronchini (Cagno). Il nuovo paese nato dalla fusione conta circa 4.600 residenti. Alla prossime elezioni amministrative i cittadini dovranno eleggere il primo nuovo sindaco del neonato Comune e il relativo consiglio comunale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Editoriale

    Paratie: la sinistra (smarrita) abbraccia Lucini dopo la condanna di primo grado

  • Trasporto ferroviario

    Treno merci esce dai binari a Carimate: ritardi e cancellazioni, mattinata di passione per i pendolari Trenord

  • Scuola

    Gran premio di matematica, tre scuole comasche in gara

  • Albate

    Incidente a Como, donna investita ad Albate

I più letti della settimana

  • Ladri come furie a Cavallasca: le rompono il respiratore polmonare, le uccidono gli uccellini e le avvelenano il gatto

  • Escort a Como: chi, quante e dove sono

  • Tassista di Carugo ucciso mentre soccorre i feriti sulla Milano-Meda: preso il pirata della strada

  • Tassista di Carugo travolto e ucciso da un'auto sulla Milano-Meda: stava aiutando dei feriti dopo un incidente

  • Eugenio Fumagalli di Carugo, il tassista travolto e ucciso mentre aiutava i feriti sulla Milano-Meda

  • Como, truffa all'esame della patente: il bottone era una microcamera

Torna su
QuiComo è in caricamento