Sfiducia al sindaco di Como: "23 consiglieri pronti a votarla"

Secondo indiscrezioni il consigliere comunale del Pdl, Artuo Arcellaschi, da tempo in dissenso con il sindaco di Como Stefano Bruni, avrebbe dato ieri sera (giovedì 21 ottobre 2010) al primo cittadino un foglio con scritto i nomi dei consiglieri...

Secondo indiscrezioni il consigliere comunale del Pdl, Artuo Arcellaschi, da tempo in dissenso con il sindaco di Como Stefano Bruni, avrebbe dato ieri sera (giovedì 21 ottobre 2010) al primo cittadino un foglio con scritto i nomi dei consiglieri comunali che l'8 novembre voteranno a favore della mozione di sfiducia. I nomi sono 23, cioè i 15 consiglieri di opposizione più altri 8. Se la lista fosse reale, basata sulla vera disponibilità dei consiglieri ad approvare la sfiducia, per Bruni si metterebbe davvero male perché 23 voti sarebbero sufficienti a fare passare la mozione. Ecco i nomi della maggioranza che sarebbero contenuti nel "papello" che Arcellaschi ha consegnato al sindaco: oltre allo stesso Arcellaschi, Pasquale Buono, Mario Pastore, Pier Carlo Frigerio (Pdl), Luigi Bottone, Emanuele Lionetti (Lista per Como), Guido Martinelli e Giampiero Ajani (Lega Nord).

La lista, però, non gode di buona attendibilità. Non risulta, infatti, che la Lega abbia già deciso se votare o no la sfiducia. A quanto si è appreso il leghisti Martinelli e Ajani starebbero ancora attendendo disposizioni "dall'alto". Anche se è vero che nelle ultime ore la segreteria cittadina del Carroccio avrebbe scritto una mail al segretario nazionale Giancarlo Giorgetti per chiedere la posizione da tenere in occasione della sfiducia. Il testo della mail sembra esprimere uno "strappo" nei confronti di Bruni. "La gente è incazzata con questo sindaco" ci sarebbe scritto nella mail.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risulta poco credibile il nome di Pastore che circa una settimana fa aveva dichiarato, proprio in un'intervista rilasciata a QuiComo, che non avrebbe votato la sfiducia al sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Nel cielo di Como lo spettacolo della cometa di Neowise, visibile a occhio nudo

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

  • Lago di Como, prendono il sole completamente nudi: multati

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

Torna su
QuiComo è in caricamento