Sfiducia all’assessore, in opposizione c’è chi lo salverà

Stasera, giovedì 7 luglio, in consiglio comunale si discute, e probabilmente si vota, la mozione di sfiducia all'assessore alle Strade e alla Viabilità, Stefano Molinari (Pdl). A conti fatti l'assessore ha più da temere dalla sua stessa...

Stasera, giovedì 7 luglio, in consiglio comunale si discute, e probabilmente si vota, la mozione di sfiducia all'assessore alle Strade e alla Viabilità, Stefano Molinari (Pdl). A conti fatti l'assessore ha più da temere dalla sua stessa maggioranza che dall'opposizione.

Cosa farà l'opposizione - Dalle indiscrezioni che abbiamo raccolto dagli stessi consiglieri comunali si è appreso che in minoranza ci saranno alcune assenze (vuoi per scelta ponderata, vuoi perché qualcuno è in vacanza) e che tra coloro che saranno presenti c'è chi ha dichiarato "voterò contro la sfiducia, perché i fatti contestati a Molinari risalgono a questo inverno, quando era assessore da pochissimi giorni, quindi non si possono attribuire colpe a lui per l'operato del suo assessorato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nemici in maggoranza - In maggioranza, invece, c'è chi potrebbe appoggiare la sfiducia a Molinari. Di chi si tratta? Visto che il voto è a scrutinio segreto, non sarebbe giusto fare nomi. Diciamo pure che, sempre stando alle indscrezioni, non bastano le dita di una mano per contare i consiglieri di maggioranza che voteranno per sfiduciarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: arrestato

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Cantù, minaccia di morte e perseguita per mesi l'ex socio: denunciato

  • Spostamenti tra le Regioni, la decisione sarà presa in base ai dati (e probabilmente con poco preavviso)

  • Chiara Ferragni e il suo post sul lago di Como: "Non vedo l'ora di tornare"

Torna su
QuiComo è in caricamento