Più sicurezza in estate a Como: in arrivo 36 agenti

Saranno impiegati da giougno a settembre su tutto il territorio provinciale

Dal 15 giugno al 15 settembre saranno impiegati in provincia di Como 36 agenti in qualità di rinforzi per il periodo estivo (30 carabinieri e 6 poliziotti). Altri 10 poliziotti assegnati alla Questura di Como entro aprile 2020. Ed infine 9 agenti in più per le specialità di polizia (6 poliziotti per potenziare il controllo della Frontiera e altri 3 per rafforzare la Polizia Postale, Stradale e Ferroviaria). Per la prima volta da anni si torna ad assumere poliziotti e ad investire in sicurezza.

Il sottosegretario all'Interno, il leghista Nicola Molteni, esprime grande soddisfazione: "“Assunzioni e potenziamento degli organici delle Forze di Polizia in provincia di Como, grazie al piano di organizzazione a cui abbiamo lavorato in questo anno al Ministero dell’Interno con Matteo Salvini. Avevamo promesso attenzione al territorio comasco, assunzioni e rinforzi delle forze dell’ordine, stiamo mantenendo gli impegni presi con i cittadini, dopo anni di tagli. Dopo i militari di Strade Sicure, i controlli e servizi straordinari per il controllo del territorio iniziati il 12 novembre scorso che ha portato a un significativo calo dei delitti, il potenziamento di Stazioni e Tenenze dei Carabinieri e della Questura di Como, ora altri poliziotti e carabinieri per la sicurezza dei comaschi. Grazie a Matteo Salvini siamo passati ancora una volta dalle parole ai fatti: più poliziotti in provincia di Como e più sicurezza per i cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Como, i furbetti del sacco rosso

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento