La magia di Como diventa virale

La Città dei Balocchi invade la nuova Ztl

Como dall'alto, foto di Andrea Butti

Da una parte la città circondata dalle auto, ne abbiamo scritto in questo articolo, dall'altra un centro storico bello e festoso come non lo è mai stato. Grazie agli eventi e alle luci della Città dei Balocchi, Como sta vivendo un momento magico sottolineato dalla possibilità di allargare il clima natalizio alle vie e alle piazze inserite nella ztl dalla precedente amministrazione guidata da Mario Lucini.

In molti, infatti, sui social hanno apprezzato e condiviso questa suggestiva panoramica di Como. In particolare, nel bellissimo scatto è del fotografo Andrea Butti, pubblicato sulla pagina ufficiale della Città dei Balocchi, si possono notare i Portici Plinio e piazza Grimoldi non più assediati da traffico e dalle auto ma da una lunghissima fila di casette dei mercatini e da una folla di turisti.

La città sembra quindi porsi all'attenzione come meta turistica anche in un periodo come quello invernale che non sempre l'ha vista partire in prima fila. La foto in effetti parla da sola: siamo a livello di Bolzano con in più quel tocco, che resta unico al mondo, del Lago di Como. 

Per ribadirne qualche merito, ne ha approfittato l'ex assessore Lorenzo Spallino con un tweet: "Qui c'era un parcheggio e le auto potevano circolare liberamente. Ci fu chi si oppose e promise che se avesse vinto avrebbe rimesso a posto le cose. E ci fu chi manifestò una sera urlando buffone al sindaco durante il consiglio comunale. Dove siete?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andando oltre i meriti specifici, resta però sul tavolo di Palazzo Cernezzi un problema irrisolto a cui andrà data presto un risposta. A Como il turismo è in crescita esponenziale e i momenti in cui la circolazione andrà in tilt saranno sempre più frequenti. Un piano parcheggi adeguato è indispensabile, così come potenziare i collegamenti ferroviari da Milano, soprattutto quelli da Milano centrale con il Tilo, treno che raggiunge Como in solo mezz'ora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

Torna su
QuiComo è in caricamento