Lucini e la Ztl: "Ok dibattito, ma se si conoscono i dati"

Il sindaco di Como, Mario Lucini, ha voluto esprimere alcune considerazioni e precisazioni sulla questione Ztl. Il sindaco ha preso spunto da un fatto accaduto in via Crispi dove sui parabrezza di alcune auto sono comparsi volantini che...

 

Il sindaco di Como, Mario Lucini, ha voluto esprimere alcune considerazioni e precisazioni sulla questione Ztl. Il sindaco ha preso spunto da un fatto accaduto in via Crispi dove sui parabrezza di alcune auto sono comparsi volantini che avvertivano i cittadini dell'intenzione del Comune di trasformare tutti i posti bianchi gratuiti in posti blu a pagamento nelle vie Crispi, Zezio, Gorio e limitrofe. "E' giusto che una questione così importante come la Ztl alimenti il dibattito, anche acceso, ma bisogna conoscere i dati. Solo alcuni posteggi bianchi saranno trasformati in blu, vale a dire una quindicina dei novanta posti di via Crispi e un numero analogo sulla via Zezio. Tutti gli altri verranno conservati".

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento