Il giallo del bando sparito. Bottone torna alla carica

  Il consigliere Luigi Bottone torna a chiedere lumi sul bando per i nuovi rappresentanti comunali della Como servizi urbani (Csu), la società partecipata del Comune di Como che svolge funzioni operative nella gestione dei parcheggi e...

 

Il consigliere Luigi Bottone torna a chiedere lumi sul bando per i nuovi rappresentanti comunali della Como servizi urbani (Csu), la società partecipata del Comune di Como che svolge funzioni operative nella gestione dei parcheggi e nell'organizzazione delle grandi mostre di Villa Olmo. Secondo Bottone si tratta di un vero e proprio giallo: il bando sarebbe improvvisamente sparito dal sito internet del Comune di Como e la sua affissione in copia cartacea all'albo pretorio non sarebbe neanche durata per tutto il periodo richiesto dalla normativa in materia. Il Comune ha risposto a Bottone spiegando che il bando era stato messo sì su internet, ma nella sezione “altri atti”. Il consigliere comunale, però, non si è detto per niente soddisfatto della risposta dell'amministrazione e vuole vederci chiaro. Guarda il video dell'intervento in aula di Bottone.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento