Festa della Lega, 500 comaschi in Piazza del Popolo a Roma: la diretta

Autobus, carrozze riservate e un treno speciale per i militanti lariani

Comaschi alla festa della Lega a Roma

"Saremo in tantissimi a Roma alla manifestazione della Lega". Lo ha affermato Laura Santin, commissario provinciale della Lega di Como, a proposito della manifestazione nazionale a Roma dell’8 dicembre. "La nostra segreteria provinciale nelle ultime settimane - ha aggiunto - è stata sommersa di telefonate, di tesserati e non, entusiasti all'idea di potersi stringere intorno al nostro Leader Matteo Salvini in Piazza del Popolo a Roma per celebrare i primi risultati ottenuti dal governo del buonsenso. Autobus, carrozze riservate e un treno speciale, grazie al coordinamento della responsabile organizzativa provinciale della Lega Patrizia Marzorati, permetteranno ad oltre cinquecento comaschi di unirsi alle diverse migliaia di persone perbene e di ogni età ed estrazione sociale che "invaderanno" il cuore di Roma".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Editoriale

    Paratie: la sinistra (smarrita) abbraccia Lucini dopo la condanna di primo grado

  • Trasporto ferroviario

    Treno merci esce dai binari a Carimate: ritardi e cancellazioni, mattinata di passione per i pendolari Trenord

  • Scuola

    Gran premio di matematica, tre scuole comasche in gara

  • Albate

    Incidente a Como, donna investita ad Albate

I più letti della settimana

  • Ladri come furie a Cavallasca: le rompono il respiratore polmonare, le uccidono gli uccellini e le avvelenano il gatto

  • Escort a Como: chi, quante e dove sono

  • Tassista di Carugo ucciso mentre soccorre i feriti sulla Milano-Meda: preso il pirata della strada

  • Tassista di Carugo travolto e ucciso da un'auto sulla Milano-Meda: stava aiutando dei feriti dopo un incidente

  • Eugenio Fumagalli di Carugo, il tassista travolto e ucciso mentre aiutava i feriti sulla Milano-Meda

  • Como, truffa all'esame della patente: il bottone era una microcamera

Torna su
QuiComo è in caricamento