Federico Broggi segretario provinciale del PD di Como

Ha ottenuto il 75 per cento dei consensi

Federico Broggi, 30 anni, sindaco di Solbiate, è il nuovo segretario provinciale del Partito Democratico di Como e prende il posto dell'uscente Angelo Orsenigo. Broggi ha vinto con un ampio consenso - circa il 75 per cento delle preferenze - sull'altro candidato, Filippo Di Gregorio, consigliere comunale di opposizione a Cantù. Spetta a Federico Broggi, dunque, guidare il PD lariano verso il rinnovamento, quel rinnovamento, a dire il vero, richiesto dai militanti piddini di tutta Italia.

Il primo commento di Broggi su Facebook: "Abbiamo vinto tutti insieme questo bel #congresso! È un risultato di un bellissimo gruppo che ha saputo coinvolgere e aprirsi. Grazie a Filippo Di Gregorio per il confronto costruttivo di queste settimane. Ora si parte per ricreare una #comunità che ha tanta voglia di ripartire con entusiasmo. Grazie anche ad Angelo Orsenigo per il lavoro fatto insieme in questi anni!"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Una nuova legge per sostenere i negozi storici della Lombardia

  • Salute

    Patrick Cutrone visita i bambini della pediatria dell'ospedale Sant'Anna

  • Cronaca

    Dramma a Barni, malore improvviso fuori dal bar: morto uomo di 68 anni

  • Politica

    Tessere elettorali buttate nella spazzatura per protesta a Campione, sindacati e Fermi: "Intervento del Governo"

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita davanti all'ospedale Sant'Anna: lo trovano ore dopo

  • Auto bruciata con una persona dentro: donna morta a Uggiate Trevano

  • L'hotel Hilton cerca 100 dipendenti, assunzioni anche a Como: come partecipare alle selezioni

  • Rai1 a Grandate, "La vita in diretta" intervista don Pandolfi parroco esorcista: il diavolo esiste?

  • Frode da 3 milioni di euro: arrestati tra Como e Pavia cinque commercianti d'auto

  • Paura per Wanda Nara: sasso contro l'auto della moglie di Icardi mentre portava i figli a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento