Ufficiale, l'assessore Simona Rossotti si è dimessa

Deleghe a Cultura e Turismo del Comune di Como in mano al sindaco in attesa di sapere chi occuperà il posto in Giunta

Simona Rossotti

Adesso è ufficiale: Simona Rossotti non è più assessore del comune di Como.
Le dimissioni dell'assessore con deleghe a Cultura, Turismo, Grandi Eventi e Marketing, largamente annunciate prima da voci di corridoio fattesi via via sempre più insistenti e poi dalla stessa interessata al termine della conferenza stampa di presentazione del Giro d'Italia da lei fortemente voluto a Como, sono arrivate giovedì 14 marzo 2019.

A metterle nero su bianco una stringata nota dell'ufficio stampa di Palazzo Cernezzi: "In data odierna la dr.ssa Simona Rossotti ha formalmente rassegnato le sue dimissioni. Il sindaco e tutti gli assessori ringraziano Simona Rossotti per l'attività assicurata in questi anni augurandole ogni futura soddisfazione professionale. Nell'attesa di individuare una nuova componente della giunta, il sindaco assume in proprio le deleghe resesi vacanti".
Aperto adesso il toto-nomi per individuare chi sarà il nuovo assessore alla Cultura.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

  • Mauro Pigazzini di Garlate, l'uomo morto nell'esplosione del serbatoio di Gpl a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento