Ufficiale, l'assessore Simona Rossotti si è dimessa

Deleghe a Cultura e Turismo del Comune di Como in mano al sindaco in attesa di sapere chi occuperà il posto in Giunta

Simona Rossotti

Adesso è ufficiale: Simona Rossotti non è più assessore del comune di Como.
Le dimissioni dell'assessore con deleghe a Cultura, Turismo, Grandi Eventi e Marketing, largamente annunciate prima da voci di corridoio fattesi via via sempre più insistenti e poi dalla stessa interessata al termine della conferenza stampa di presentazione del Giro d'Italia da lei fortemente voluto a Como, sono arrivate giovedì 14 marzo 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A metterle nero su bianco una stringata nota dell'ufficio stampa di Palazzo Cernezzi: "In data odierna la dr.ssa Simona Rossotti ha formalmente rassegnato le sue dimissioni. Il sindaco e tutti gli assessori ringraziano Simona Rossotti per l'attività assicurata in questi anni augurandole ogni futura soddisfazione professionale. Nell'attesa di individuare una nuova componente della giunta, il sindaco assume in proprio le deleghe resesi vacanti".
Aperto adesso il toto-nomi per individuare chi sarà il nuovo assessore alla Cultura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Ibrahimovic: gita con il compagno Hakan Calhanoglu sul Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento