Crisi in Comune, l'assessore Rossotti conferma le dimissioni: "Irrevocabili, avevo perso il sorriso"

"Ancora da definire i tempi col sindaco, ma non torno indietro"

Simona Rossotti sorridente dopo la decisione di lasciare la Giunta

Ha confermato l'addio alla Giunta l'assessore a Cultura, Turismo e Marketing Simona Rossotti. Lo ha fatto mercoledì 6 marzo 2019 davanti ai cronisti ala termine della conferenza stampa di presentazione della tappa comasca del Giro d'Italia.

Dopo le voci che si sono rincorse negli ultimi giorni, Simona Rossotti ha confermato la sua decisione e spiegato i motivi: "Una mattina mi sono svegliata e mi sono resa conto che avevo perso il sorriso e dovevo ritrovarlo". Una decisione irrevocabile, a quanto affermato.

I tempi sono ancora da definirsi: "Stiamo condividendo con il sindaco il percorso d'uscita - ha detto ai microfoni di Quicomo- ma una volta che si sceglie è quello, non si torna indietro".
Poi ha fatto un bilancio del periodo trascorso a Palazzo Cernezzi, a partire dalla questione dello spostamento dell'Infopoint dal Broletto a piazza Gobetti "E' stata una necessità, condivisa con le guide turistiche. Mi sono confrontata con loro, c’erano due straordinarie dipendenti della Provincia che facevano turismo da 20 anni e che, se la struttura fosse rimasta al Broletto, sarebbero finite a timbrare il cartellino in qualche ufficio. Il Broletto era uno spazio non adatto. La scelta di piazza Gobetti ha permesso anche di riqualificare la zona”.

Per quanto riguarda le persone, Rossotti ha raccontato di tanti rapporti e amicizie intense, mentre sul fronte dei rapporti in Giunta ha voluto citare solo Marco Galli, "il più vicino". 

Potrebbe interessarti

  • Nuovi cantieri stradali a Como: via Giussani chiusa per due mesi

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

  • Incidenti, più sicurezza a Monte Olimpino: ecco come cambia la strada

  • Partita Como-Pergolettese, domenica zona stadio blindata

I più letti della settimana

  • Spara contro suo padre e suo fratello: paura davanti a una ditta di Erba

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Controsoffitto crolla sulle auto posteggiate nell'autorimessa di un condominio a Como

  • Colto da malore sulla Statale "Regina": traffico in tilt a Colonno

  • Truffa del finto bestiame per avere fondi europei: nei guai aziende agricole di Como e Sondrio

  • Barca contro gli scogli a Brienno: un ferito grave

Torna su
QuiComo è in caricamento