La DC di Como vuole un nuovo dormitorio all'ex Sant'Anna

La direzione cittadina: "Nel rispetto della dignità della persona è urgente individuare un centro di accoglienza"

Il vecchio Sant'Anna

Anche la direzione cittadina della Democrazia Cristiana, rappresentata dal presidente Edy Visconti e dal segretario Vincenzo Graziani, si è riunita per valutare la delicatissima questione del dormitorio a Como, già negato dal neo ministro ed ex sindaco di Como Alessandra Locatelli. 

Questo quanto emerso dalla riunione di oggi: "Ritenendosi particolarmente sensibilizzata alla risoluzione della questione dei migranti e dei senza tetto - si legge nello scritto - in virtù della propria politica improntata alla dottrina sociale della chiesa che trova, come noto, nel rispetto della
dignità della persona
uno dei propri fondamenti, concorda con coloro che ritengono urgente ed improcrastinabile individuare un centro di accoglienza e dormitorio, attraverso il recupero dell’ingente patrimonio pubblico comunale e di appartenenza ai vari enti pubblici (ASL ed INAIL) . "A tale fine - si legge ancora - ritiene di suggerire, tra tutti, l’utilizzo dei padiglioni dell‘ex ospedale Sant’anna, che abbandonati a se stessi sarebbero già idonei all’immediato ricovero con pochi interventi di adeguamento. Auspica pertanto ,nell’interesse della collettività comasca ,una totale sinergia degli enti pubblici e del mondo cattolico diretta alla immediata soluzione di un degrado non più tollerabile sotto ogni profilo". 

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento