Il Comune di Como stanzia 75mila euro per le misure anticontagio

E' il primo di una serie di provvedimenti

Il Comune di Como ha diffuso una nota stampa per rendere noto il primo di una serie di provvedimenti finanziari volti a mettere in campo mezzi, strategie e persone per arginare il contagio da coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A fronte del momento di grave emergenza sanitaria - si legge nella nota stampa - la Giunta comunale di Como si è riunita oggi per dare prima attuazione ai provvedimenti previsti dall’ordine del giorno approvato dal Consiglio insieme al bilancio 2020. E’ stato effettuato un prelevamento dal fondo di riserva del bilancio per 75.000 euro per destinare urgenti risorse agli interventi legati alle misure di contenimento del Covid-19. In particolare sono stati stanziati 50.000 euro per servizi relativi alla gestione del dormitorio di via Napoleona e per contributi alle associazioni che si occupano degli altri dormitori presenti in città. Le rimanenti risorse sono state destinate ad acquisti di dispositivi come prescritto dal dpcm e a interventi di sanificazione per gli uffici comunali, in particolare per quelli mantenuti aperti per l’accesso vigilato del pubblico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento