La candidatura dei Musei comunali all'ICOM è stata ufficialmente accettata

Parità dal 2019 e darà respiro internazionale anche alla Pinacoteca

Pinacoteca

L'ICOM - International Council of Museum è un'organizzazione senza fini di lucro associata all'UNESCO attiva dal 1946 che riunisce i musei e i professionisti museali a livello mondiale con all'attivo oltre 30.000 aderenti distribuiti nei cinque continenti. Ha come scopo la conservazione e la comunicazione del valore del patrimonio culturale e naturale mondiale.
L'adesione all'Icom permetterà di dare un maggior respiro a livello nazionale e internazionale ai Musei civici, in termini di possibilità di scambi, di ampliamento della loro fruizione, di aggiornamento rispetto alle ultime istanze in ambito museale, legate a uno scenario culturale in costante mutamento. In aggiunta, faciliterà le collaborazioni attraverso i Coordinamenti regionali e le Commissioni tematiche nazionali, il confronto con gli altri professionisti italiani per conoscere le buone pratiche e le esperienze di successo, per aggiornarsi e per elaborare proposte a livello territoriale e nazionale.
«L'adesione a un'associazione di rilievo come l'Icom - commenta l'assessore alla Cultura e al Marketing territoriale Simona Rossotti - rappresenta una possibilità ulteriore di comunicare e valorizzare dei tesori recentemente portati alla luce sul nostro territorio, oltre ad aprire ai nostri musei una grande opportunità di respiro internazionale».


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento