Paratie a Como: soltanto tre imprese presentano l'offerta

Scaduti i termini per la consegna della domanda. Il 18 settembre si conosceranno i nomi delle aziende in gara

I lavori delle paratie fermi da anni

È vero, sono dieci le società che avevano partecipato ai sopralluoghi organizzati dalla Regione Lombardia sul lungolago di Como, con l'intenzione di sottoscrivere il bando per accaparrarsi i lavori sulle paratie, ma soltanto tre hanno presentato tutta la documentazione entro le 16.00 del 14 settembre, ultimo giorno utile per partecipare alla gara. Ancora impossibile conoscere i nomi delle tre realtà, visto che le buste verranno aperte soltanto mercoledì prossimo, il 18, dopo la nomina della commissione di valutazione. Scopo del bando ricordiamo, è trovare un'azienda in grado di porre fine all’eterno problema delle esondazioni del Lago di Como, proprio in città, in una delle zone più turistiche della nostra regione. Già fissati in sede di bando il valore complessivo della grande opera, con uno stanziamento massimo di 13 milioni di euro, e il limite dei giorni di lavoro che l’impresa potrà utilizzare per completare le paratie, che saranno 1030. Considerando insomma i tempi tecnici per l'assegnazione dell'opera alla vincitrice e la realizzazione, non possiamo sperare di vedere il lungolago in ordine prima del 2022. Il criterio per stabilire quale delle imprese vincerà la gara è quello del rapporto qualità-prezzo, dove però il primo elemento dell’equazione avrà un peso maggiore nella decisione della commissione, infatti, su un totale di 100 punti assegnati, 80 prenderanno in considerazione l'aspetto tecnico e soltanto 20 quello economico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

Torna su
QuiComo è in caricamento