Schignano, alberi caduti sui cavi Enel per il maltempo

Una dozzina giovedì 1° novembre gli interventi dei vigili del fuoco per pioggia e vento

Uno degli alberi caduti sui cavi a Schignano

Ancora danni per il maltempo in provincia di Como. Giovedì 1° novembre 2018 a Schignano, in Val d'Intelvi, a causa della pioggia e del vento delle scorse ore alcuni alberi sono caduti abbattendosi sui cavi Enel. E' successo in una zona a poca distanza da alcune case. Sul posto i vigili del fuoco che hanno valutato la situazione ed escluso pericoli.

Situazione analoga a quanto accaduto a Dizzasco solo qualche giorno prima.

Video: albero caduto in strada a Tavernola per il maltempo

Vigili del fuoco impegnati nella giornata di giovedì ancora in una dozzina di interventi tutti legati a piante cadute o pericolanti. Non soltanto a Schignano ma anche a Cerano, Asso, Alzate Brianza, Lipomo ed Eupilio.


Per le prossime ore gli esperti di meteocomo prevedono tempo prevalentemente nuvoloso con qualche debole precipitazione sparsa. Dunque nulla a che vedere con quanto accaduto lunedì 29 ottobre quando era stata diramata da Regione Lombardia l'allerta in codice rosso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento