Permessi disabili per la Ztl: rilasciati a 5mila cittadini comaschi

Sono 5.100 i permessi per la Ztl rilasciati ad altrettanti cittadini comaschi - residenti nel Comune di Como - affetti da disabilità. Come a dire che circa il 6% della popolazione comasca residente nel capoluogo è disabile e ha diritto ad entrare nella città murata con la propria automobile o con quella guidata da un famigliare. Invece i residenti in centro storico con diritto di ingresso nella Ztl sono circa 4mila, dei quali la metà provvista di posto auto mentre l'altra metà ha diritto solo alla sosta di 45 minuti per carico scarico.
Sono alcuni dei dati snocciolati nella conferenza stampa che l'assessore alla Polizia locale Elena Negretti e il comandante dei vigili Antonello Ghezzo hanno tenuto a Palazzo Cernezzi nella mattina del 28 gennaio 2019. 
A questi dati si aggiungano altri 700 permessi Ztl rilasciati ad attività commerciali e fornitori dei negozi. Altri diecimila autorizzazioni sono state rilasciate a disabili residenti fuori provincia che hanno fatto richiesta di essere inseriti nell'elenco delle targhe autorizzate a entrare in Ztl.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Viabilità

    Derby Como-Lecco: le strade chiuse e i divieti di sosta

  • Incidenti stradali

    Incidente in autostrada tra Turate e Lomazzo, auto ribaltata: un ferito

  • Cronaca

    Magnate russo arrestato sul lago di Como: "E' un oppositore di Putin"

  • Green

    Fridays for Future a Como, pronto il secondo sciopero per il clima

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Giro d'Italia a Como: divieti, strade chiuse, parcheggi e mezzi pubblici. Tutte le informazioni

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Esenzione ticket sanitario, come richiedere il rinnovo

Torna su
QuiComo è in caricamento