La comoda vita del turista a Como: posti gratuiti a spese dei residenti

In piazza Volta sosta senza permesso sui posteggi gialli

Ecco un altro piccolo reportage fotografico, realizzato da un lettore di QuiComo, che dimostra come e quanto la situazione parcheggi in centro storico crei non pochi disagi ai residenti. Chi è assegnatario di un permesso di sosta sui posti gialli in Ztl, debitamente pagato 360 euro per la durata di un anno, spesso non può usufruirne appieno perché si vede letteralmente soffiare il posto da chi è senza permesso.

Nella stagione turistica oltre a diverse auto con targa italiana (anche comasche) senza autorizzazione, si trovano parcheggiate in piazza Volta a Como anche numerose macchine straniere, rigorosamente sprovviste di permesso. Nelle foto scattate ieri 2 agosto 2019 si vedono due auto tedesche e una olandese. Chi viene a Como in vacanza, evidentemente, si scontra con le difficoltà della sosta cittadina e anziché impazzire alla ricerca di un posteggio regolare sceglie - con consapevolezza o per distrazione - un comodo parcheggio praticamente in centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e sul lago

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento