Un altro tir sfonda le barriere e perde gasolio in strada: chiuso il viadotto dei Lavatoi

Il camion ha rotto il serbatoio: cavalcavia riaperto verso le 21.30

Il camion guasto sul viadotto dei lavatoi

Viadotto dei Lavatoi chiuso a causa di un altro tir, l'ennesimo, che ha forzato le barriere di accesso (posizionate proprio per impedire il transito ai mezzi pesanti per motivi di sicurezza legati alla stabilità del ponte).
E' successo intorno alle 19.30 di giovedì 28 marzo 2019: l'autoarticolato ha sfondato le barriere in cemento da via Oltrecolle in direzione Camerlata, ha danneggiato il serbatoio e ha disperso gasolio sulla carreggiata.
Sul posto sono intervenuti la Polizia locale, il settore Reti e strade e i vigili de fuoco.
"Il viadotto è stato chiuso - fa sapere il comune di Como- ed è stata chiamata una ditta specializzata (Molteni) che sta intervenendo. Lavorerà in serata e nella notte se necessario per poter garantire il transito domani mattina".

Terminata la pulizia e la messa in sicurezza, il Comune ha informato che il viadotto è stato riaperto verso le 21.30.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

  • Uomo trovato ferito e insanguinato sul marciapiede: soccorso in via Paoli a Como

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

Torna su
QuiComo è in caricamento