Viadotto pericolante, 4 mesi per conoscere la soluzione definitiva

E' stata consegnata alla società Enser srl l'attività dei servizi di progettazione dei lavori del ponte dell'Oltrecolle

E' stata consegnata alla società Enser srl l'attività dei servizi di progettazione dei lavori al viadotto dei Lavatoi con i documenti in possesso del Comune.

"La società ha 120 giorni di tempo per procedere, quindi prima di fine anno dovrà consegnare la progettazione preliminare dell'intervento" fanno sapere da Palazzo Cernezzi. Nella fase che è appena iniziata verranno fatte le scelte più importanti rispetto all'esecuzione dei lavori, comprese l'invasività del cantiere e la eventuale fruizione del ponte.
Il prossimo incontro tra il Comune e la Enser è fissato a fine settembre per verificare i programmi di lavoro elaborati.

"Abbiamo chiesto di fare il possibile per accorciare i tempi - commenta l'assessore ai Lavori pubblici Vincenzo Bella - al di là dell'impegno contrattuale, pur senza rinunciare alla qualità del lavoro e alle attenzioni che sono necessarie in una progettazione di questo tipo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Auto incendiata a Como in piazza San Rocco: le immagini

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Cantù, partorisce in casa assistita dal marito: il miracolo del piccolo Riccardo

  • Una Chinatown in via Milano Bassa: al posto del Pinco Pallino arriva il sesto negozio cinese

Torna su
QuiComo è in caricamento