Viadotto dei Lavatoi, passaggio troppo stretto: lunghe code in via Oltrecolle

Le barriere in cemento costringono le auto a rallentare bloccando la colonna

L'imbocco del viadotto dei Lavatoi da via Oltrcolle

Lunghe code di auto in tutta la via Oltrecolle a Lora e fino alla rotonda dell'Esselunga di Lipomo a causa del passaggio troppo stretto per immettersi sul viadotto dei Lavatoi.

Un unico serpentone di macchine che viaggiano a passo d'uomo nelle ore di punta della discesa verso Como, in particolare al primo mattino, prima delle 9, come si vede in questo video

Prima della riapertura del viadotto, nella prima settimana di settembre quando sono riprese le attività lavorative, la situazione era più critica.

Adesso che l'arteria è tornata transitabile per i veicoli leggeri (sempre vietata invece ai mezzi superiori alle 7,5 tonnellate) il traffico è sicuramente più fluido ma non mancano i disagi.

Rallentamenti e code causati dal restringimento all'imbocco del viadotto: per impedire il transito ai mezzi pesanti, infatti, i jersey in cemento che sbarravano l'accesso non sono stati rimossi ma solo spostati.

Le auto ci passano, ma a fatica, costrette a diminuire sensibilmente la velocità per immettersi. In questo modo rallentano tutto il flusso della colonna che scende da via Oltrecolle.

La situazione è nota alla polizia locale di Como fin dal primo giorno di riapertura, martedì 12 settembre 2017.

Il comandante Donatello Ghezzo ne aveva anche parlato con le associazioni degli autotrasportatori: "Proprio a proposito di questa minima perdita di fluidità del traffico - aveva detto Ghezzo -abbiamo discusso della possibilità di sostituirli con dei portali che limitano in altezza il passaggio ai camion. Ci siamo dati un mese di tempo: ai primi di ottobre ci ritroveremo per capire come vanno le cose e valutare l'eventuale sostituzione dei jersey se il problema persiste".

Intanto gli interventi legati al viadotto proseguono: nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 settembre è stata chiusa anche via Donatori di Sangue, poi riaperta venerdì mattina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il primo decesso in Lombardia. I contagi sono almeno 36

  • Coronavirus a Como: paziente infetto trasferito all'ospedale Sant'Anna

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento