Viadotto dei Lavatoi, ancora un tir che "non vede" il divieto e si infila nelle barriere

Ennesimo mezzo pesante che ignora il cartello, ma stavolta la fa franca

Il tir sul Viadotto dei Lavatoi - 8 marzo 2018

Ormai è quasi uno al giorno: ancora un tir che ignora il divieto di accesso per i mezzi pesanti e si infila sul viadotto dei Lavatoi. E' successo di nuovo giovedì 8 marzo 2018, intorno alle 14.30,  due giorni dopo l'ultimo episodio di martedì 6 marzo
Come si vede nella foto inviata da un lettore di QuiComo, il mezzo pesante ancora una volta "non ha visto" il divieto di accesso per i camion superiori alle 7,5 tonnellate e si è infilato tra i jersey in cemento dall'ingresso al viadotto da via Oltrecolle. Questa volta non è rimasto incastrato, tanto che la polizia locale, intervenuta dopo la segnalazione, non ha trovato traccia del mezzo. Ma il rallentamento del tir e il suo tentativo di passare tra i jersey in cemento ha provocato comunque lunghe sull'Oltrecolle, arteria già di suo trafficatissima. Questa volta però il conducente l'ha passata liscia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento