Como, tir supera le barriere del viadotto dell'Oltrecolle e si guasta: il video

Mezzo bloccato a lungo sulla corsia di destra

Il tir bloccato poco dopo le barriere del viadotto

Ancora un camion che si intrufola nelle barriere del viadotto dei Lavatoi nonostante il divieto di transito per i mezzi con un peso superiore alle 7,5 tonnellate. E' successo intorno alle 13.30 di lunedì 29 gennaio 2018: secondo le prime informazioni raccolte, un mezzo pesante ha oltrepassato le barriere in cemento dal lato di via Oltrecolle, installate proprio per impedire il passaggio a causa dei problemi di stabilità del viadotto.
Per cause ancora in via di accertamento il mezzo ha subito un guasto e non è quindi possibile rimuoverlo: il tir questa volta non è rimasto incastrato tra le barriere, come invece successe nel dicembre 2017, quando un tir, sempre nel tentativo di oltrepassare lo sbarramento, rimase incastrato paralizzando per ore il traffico sull'Oltrecolle. In quel caso l'autista fu multato per non avere rispettato il divieto di transito (81 euro) e per danneggiamento alla segnaletica stradale (47 euro).

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come si vede nel video inviato da un lettore di Quicomo, il camion è accostato a destra: sul posto una pattuglia della polizia locale di Como impegnata a regolare la viabilità. Arrivato anche il carro attrezzi per cercare di rimuovere il mezzo.  
Qualche disagio inevitabile per il traffico proveniente dall'Oltrecolle, anche se la circolazione non risulta bloccata.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento