Permessi disabili per la Ztl: rilasciati a 5mila cittadini comaschi

Sono 5.100 i permessi per la Ztl rilasciati ad altrettanti cittadini comaschi - residenti nel Comune di Como - affetti da disabilità. Come a dire che circa il 6% della popolazione comasca residente nel capoluogo è disabile e ha diritto ad entrare nella città murata con la propria automobile o con quella guidata da un famigliare. Invece i residenti in centro storico con diritto di ingresso nella Ztl sono circa 4mila, dei quali la metà provvista di posto auto mentre l'altra metà ha diritto solo alla sosta di 45 minuti per carico scarico.
Sono alcuni dei dati snocciolati nella conferenza stampa che l'assessore alla Polizia locale Elena Negretti e il comandante dei vigili Antonello Ghezzo hanno tenuto a Palazzo Cernezzi nella mattina del 28 gennaio 2019. 
A questi dati si aggiungano altri 700 permessi Ztl rilasciati ad attività commerciali e fornitori dei negozi. Altri diecimila autorizzazioni sono state rilasciate a disabili residenti fuori provincia che hanno fatto richiesta di essere inseriti nell'elenco delle targhe autorizzate a entrare in Ztl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento