Esondazione a Como, riaperta una corsia del lungolago

Nuova chiusura durante la notte e restano le deviazioni per i bus

Sta tornando lentamente alla normalità la situazione sul lungolago di Como dopo l'esondazione di mercoledì 12 giugno 2019: due giorni con il lungolago chiuso e conseguente caos per la viabilità cittadina, il livello dell'acqua è finalmente in discesa e il Comune di Como ha fatto sapere in una nota diramata poco prima delle 17 di venerdì 14 giugno che "una corsia sul lungolago sta per riaprire al transito delle auto. Gli autobus proseguiranno con le deviazioni predisposte per l’esondazione. Per ragioni di sicurezza il lungolago sarà di nuovo completamente chiuso al transito stasera alle 22. Se le condizioni lo permetteranno, domani mattina comincerà la graduale riapertura".
Da venerdì mattina il livello del lago è in graduale diminuzione, con il deflusso delle acque maggiore dell'afflusso: alle 15 il livello si attestava a quota 128,6 centimetri, con un deflusso di 533,9 metri cubi al secondo contro un afflusso di 211,7.

Potrebbe interessarti

  • Lago di Como esondato in piazza Cavour, lungolago chiuso: i percorsi alternativi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Sciopero trasporti a Como: giovedì 13 giugno a rischio treni Trenord, bus Asf e funicolare

  • Nuove asfaltature tra giugno e luglio a Como: le strade e gli orari dei lavori

I più letti della settimana

  • Picchia a sangue con un bastone e violenta la moglie incinta: uomo arrestato a Como

  • Inseguimento, polizia arresta automobilista all'imbocco dell'autostrada: caos traffico a Lazzago

  • Jennifer Aniston: "Il Lago di Como è bellissimo"

  • Esondazione del lago di Como, la mega gallery con tutte le vostre foto

  • Como, paura al passaggio a livello: auto intrappolata tra le sbarre

  • Incidente a Dongo, auto ribaltata in galleria: donna ferita

Torna su
QuiComo è in caricamento