Ponti a rischio, 3 mesi fa calcinacci su un’auto: lavori al cavalcavia dell’autostrada in via Varesina

Al via una serie di interventi ai ponti autostradali della città: i dettagli e le modifiche viabilistiche

I lavori al ponte dell'autostrada di via Varesina - 20 agosto 2018

Ponti e cavalcavia autostradali sotto sorveglianza dopo il drammatico crollo del ponte Morandi a Genova. 
Anche a Como sono partiti lunedì 20 agosto 2018 una serie di interventi alle strutture di Autostrade per l'Italia, già programmati prima della tragedia.
Si tratta di una serie di manutenzioni ordinarie -aveva comunicato il comune di Como lo scorso 7 agosto -tra cui rientra quella della sottovia autostradale della A9 prevista tra il 20 e il 28 agosto.
Il primo intervento è partito in via Varesina, al confine con Montano Lucino, al ponte dell'autostrada da cui nel mese di maggio si erano staccati dei calcinacci finiti su un'automobile.

Per consentire i lavori sono state disposte le seguenti regolamentazioni temporanee della viabilità:

Il 20 e il 21 agosto in via Varesina, da via Colombo sino confine con il Comune di Montano Lucino, è disposta la riduzione progressiva della carreggiata da tre a due corsie di marcia e il conseguente spostamento del transito veicolare sulle corsie non interessate dai lavori (compresa quella riservata ai bus).

Dalle ore 21 del 21 agosto alle ore 7 del 22 agosto in via San Fermo della Battaglia, nel tratto da via Massardi sino all'uscita del sottovia direzione Comune di San Fermo, è istituito il senso unico alternato di marcia con ausilio di movieri per la regolamentazione del flusso veicolare.

Dalle ore 21 del 23 agosto alle ore 7 del 24 agosto in via Bellinzona, dalla rotatoria detta del "pino" a via Oldelli, è disposta la riduzione progressiva della carreggiata da quattro a due corsie di marcia e la conseguente traslazione del transito veicolare sulle corsie non interessate dai lavori (comprese quelle riservate ai bus); nel medesimo tratto, su tutta l'area di sosta presente sotto il ponte autostradale, nei giorni 22 e 23 agosto dalle ore 7 alle ore 18 è vietata la sosta con la rimozione forzata di qualsiasi categoria di veicoli, fatti salvi i mezzi operativi e i veicoli utilizzati dalle imprese esecutrici dei lavori.

Il 27 e 28 agosto in via Ennio Ferrari è sospesa la circolazione di tutte le categorie di veicoli, eccetto per i veicoli in uso ai residenti, alle Forze dell'Ordine, al soccorso sanitario e tecnico urgente nell'espletamento dei servizi di emergenza; nel medesimo tratto e periodo è permanentemente vietata la sosta con la rimozione forzata di qualsiasi categoria di veicoli, fatti salvi i mezzi operativi e i veicoli utilizzati dalle imprese esecutrici dei lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche in provincia di Como dopo i tragici fatti di Genova è alta l'allerta: tra le infrastrutture considerate a rischio crollo c'è il viadotto dei Lavatoi, chiuso ai mezzi pesanti da luglio 2017. Nei giorni scorsi il consigliere provinciale Dario Lucca ha annunciato un'interrrogazione alla presidente di Villa Saporiti per conoscere lo stato di salute delle infrastrutture della provincia di Como.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, consulente immobiliare scomparso: Ricardo trovato senza vita

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

  • Mascherine gratuite in Lombardia, a Como 178mila

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Violenza sul bus da Como a Cantù: aggrediscono una donna e prendono a bottigliate un uomo

  • La Finanza multa due ragazzi che pescano ad Argegno e un uomo che dà da mangiare alle anatre a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento