La Gran Fondo Il Lombardia attraversa Como: il percorso e le strade chiuse

Domenica 14 ottobre partenza alle 7.30 da via Vittorio Veneto

Gran Fondo Il Lombardia

Domenica 14 ottobre si svolge la Gran Fondo Il Lombardia. Durante il passaggio della carovana dei ciclisti concorrenti ritenuti in corsa (a partire dal momento del passaggio del veicolo recante il cartello mobile "inizio gara ciclistica" e fino al passaggio di quello con il cartello mobile "fine gara ciclistica") saranno in vigore una serie di divieti di transito lungo il percorso. Ecco la cronotabella. 

La gara parte alle ore 07,30 da viale Vittorio Veneto, prosegue su viale Rosselli, viale Masia, via Recchi, piazzale San Rocchetto, viale Innocenzo XI, viale Roosevelt, viale Giulio Cesare, via Ambrosoli, via Castelnuovo, via provinciale per Lecco SP342 direzione comune di Lipomo.

Ritorno sul comune di Como provenienti dal comune di Blevio: via Torno SP583 (in base alle tabelle di marcia comunicate il passaggio dovrebbe avere inizio alle ore 10 circa), proseguirà su piazza Amendola, piazza Matteotti, Largo Leopardi, via Manzoni, piazza del Popolo, via Dante Alighieri, via Tommaso Grossi, via per Brunate, via per Civiglio, via dei Patrioti, ed arrivo in località Civiglio, piazza Alpini.

In ogni caso la durata della sospensione della circolazione, in ciascun punto del percorso, non potrà essere superiore a 15 minuti calcolati dal momento del transito del veicolo recante il cartello mobile "fine gara ciclistica".

Gran Fondo Il Lombardia-2

I corridori superati dalla vettura "fine gara ciclistica" proseguiranno la manifestazione da cicloturisti e dovranno attenersi rigidamente alle norme del Codice della Strada.

E' fatto divieto a tutti i veicoli ed ai pedoni, immettersi nel percorso interessato al transito della carovana.

In particolare la sospensione della circolazione è da intendersi anche per tutti quei veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata al transito dei concorrenti.

Gli atleti, a fine gara , proseguiranno verso l'area dello stadio "Sinigaglia" lungo il percorso consigliato via Appiani, piazza Concordia, via Ghislanzoni, strada Provinciale 37, via Zampieri, via Rienza, via Briantea, via Dottesio, via Dante Alighieri, piazza del Popolo, via Manzoni, via Leopardi, piazza Matteotti, Lungo Lario Trieste, piazza Cavour, lungo lago Trento, viale Rosselli, via Vittorio Veneto.

Lungo il percorso i corridori non sono considerati più in gara e dovranno attenersi rigidamente alle norme del Codice della Strada, in particolare non dovranno creare intralcio o impedimento alla mobilità urbana, nonché mantenere comportamenti tali da creare pericolo alla circolazione con particolare riguardo all'utenza debole.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Rimedi post sbornia

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

  • Come combattere il caldo quando si viaggia in auto

I più letti della settimana

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Uomo trovato ferito e insanguinato sul marciapiede: soccorso in via Paoli a Como

  • Minaccia una famiglia con un coltello sulla passeggiata di Villa Olmo: un uomo arrestato

  • Controsoffitto crolla sulle auto posteggiate nell'autorimessa di un condominio a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento