Dogana svizzera chiusa, caos tir a Lazzago

Mezzi pesanti incolonnati per strada e pesanti ripercussioni sul traffico cittadino

Tir incolonnati a Lazzago

Centro tir di Como al collasso nella mattina di martedì 23 gennaio 2018 a causa delle chiusura della dogana merci di Chiasso a causa della frana che nella serata di lunedì 22 gennaio si è riversata sull'autostrada Svizzera in prossimità del San Gottardo. L'autostrada elvetica, la A2, è chiusa in entrambe le direzioni per permettere le operazioni di pulizia e messa in sicurezza del tratto: sulla strada si sono riversati circa 400 metri cubi di materiale.

Code in autostrada e in città

A causa della chiusura, la Confederazione ha disposto la chiusura della dogana merci. I mezzi pesanti diretti verso nord sono stati quindi fermati nelle stazioni di servizio. Nella prima mattina di martedì in autostrada si sono formati oltre 6 km di coda. Parte del traffico si è riversato sulla viabilità ordinaria: chi ha potuto è uscito a Como centro (ex Como sud) riversandosi sulle strade cittadine. E così molti automobilisti nell'ora di punta per andare al lavoro si sono trovati a fare i conti con il traffico in tilt, impiegandoci oltre 40 minuti per andare da Camerlata alla zona stadio. 

Tilt a Lazzago

Anche i mezzi pesanti sono stati fatti uscire a Como centro, riversandosi a Lazzago in cerca di un posto nell'area di sosta di Como Docks in via Colombo e di LarioTir in via Manzoni in territorio di Montano Lucino: ben presto il centro tir si è riempito arrivando al collasso. I camion non sono stati più accettati così i camion hanno iniziato a incolonnarsi per strada: il serpentone di mezzi fermi si snoda lungo la via Manzoni fino alla rotonda della stazione di Grandate. Altra colonna dalla rotatoria all'uscita dell'autostrada a Lazzago e per tutta la via Colombo fino all'ingresso dell'ormai saturo parcheggio di Como Docks. 
Sul posto una pattuglia della polizia locale di Como impegnata a regolare la viabilità e a indirizzare i camion. 

La situazione è stata difficile anche nella giornata di lunedì 22 gennaio 2018: prima un incidente in autostrada a Monte Olimpino tra due mezzi pesanti, poi la chiusura della dogana per un incidente in territorio elvetico ha paralizzato il traffico sulla A9, ripercuotendosi sulla viabilità ordinaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

Torna su
QuiComo è in caricamento