Città dei Balocchi: come raggiungere il centro di Como senza restare imprigionati dal traffico di Natale

Cosa fare per arrivare in centro storico se si proviene da fuori città

la super affluenza alla Città dei balocchi 2018

Città dei Balocchi, croce e delizia dei comaschi con i suoi mercatini e i palazzi illuminati dal Magic Light Festival. Se da una parte infatti ce ne facciamo vanto con il mondo intero, dall’altra si odono ovunque lamentele riguardo al traffico, ai parcheggi, alla congestione di esseri umani nelle vie e nelle piazze del centro. Quest’anno il Comune prova a trovare una soluzione e lo fa con un piano viabilistico che sulla carta sembra davvero potercela fare. Soprattutto se dopo il flop del weekend scorso funzioneranno le corse speciali di Trenord. Una rosa di possibilità per raggiungere il capoluogo (e poi il centro) senza arrivare sotto le mura con l’auto. Il tutto grazie alla collaborazione tra Palazzo Cernezzi, Regioni Lombardia e le principali società di trasporti attive sul territorio. Ecco tutto il dettaglio:

Come raggiungere il centro città

  • Posteggiare all’autosilo Valmulini costa un solo euro al giorno, poi si raggiungere il centro con il bus, che per di più nei giorni di maggiore affluenza è compreso nel ticket del parcheggio (quindi gratis). Il numero di corse verrà rinforzato proprio per il periodo natalizio.
  • Lasciare l’auto al parcheggio di interscambio di Tavernola (gratuito) o all’autosilo di Villa Erba (1 euro al giorno sabato e festivi) e raggiungere il centro città con il battello (1,30 euro andata/ritorno è il prezzo speciale per la Città dei balocchi)
  • È possibile raggiungere il centro anche con il servizio di trasporto pubblico locale (linea 6linea 11 – fermata “Pontile Tavernola”), acquistando il biglietto a 1,30 euro o a prezzo maggiorato a bordo del bus.
  • Lascia l’auto nei parcheggi di interscambio e arriva in centro con il treno

Parcheggio + treno

Si potrà parcheggiare gratuitamente l’auto alle stazioni di:

  • Grandate FN (450 posti - gratuito sabato, domenica, festivi, il 24 e il 31 dicembre)
  • Como-Camerlata FN (137 posti - gratuito)
  • Albate-Camerlata FS (81 posti - gratuito sabato, domenica, festivi, il 24 e il 31 dicembre)
  • Albate-Trecallo FS (48 posti - gratuito)
  • Cucciago FS (85 posti - gratuito)
  • Chiasso SBB (186 posti, 10 chf al giorno)

Da qui sarà possibile raggiungi Como con il treno, acquistando il biglietto Como Park - Città dei balocchi family al prezzo di 5 euro andata e ritorno, per un'intera famiglia composta da 2 adulti + numero illimitato di ragazzi di età inferiore a 14 anni.

Questa stessa offerta, sarà valida anche per raggiungere Como da Milano, Varese e dal Ticino. Mentre con il Trenord Day Pass da 13,00 euro, si arriverà a Como da tutta la Lombardia (un adulto + un numero illimitato di ragazzi inferiori a 14 anni, andata e ritorno).

Il comune fa sapere che i biglietti sono acquistabili tramite i canali di vendita Trenord. www.trenord.it

La viabilità straordinaria

Per facilitare lo scorrimento dei mezzi pubblici, via Milano viene chiusa dalle ore 13.00 alle ore 20.00 il sabato e la domenica dal 30 novembre e venerdì 6 gennaio. L’accesso sarà sempre consentito ai residenti e ai mezzi pubblici. I varchi di piazza San Rocco, l’incrocio con viale Giulio Cesare, l’imbocco di via XX Settembre su via Mentana saranno presidiati dalla Polizia locale.

Per favorire il flusso di traffico in uscita dalla convalle, per tutto il periodo natalizio sarà consentito ai veicoli privati l’utilizzo della corsia dei bus che da piazzale Gerbetto porta a viale Giulio Cesare.

Per chi arriva dall’autostrada l’uscita da utilizzare è preferibilmente quella “Lago di Como”.

I parcheggi

Per rimanere aggiornati in tempo reale sulla disponibilità dei posti auto in città è possibile consultare il sito del Comune di Como oppure utilizzare l'app CoVadis (disponibile per dispositivi iOS e Android).

Ecco tutti i parcheggi con gli orari di apertura:

  • autosilo Castelnuovo: via Castelnuovo 91 (440 posti) 2,00 euro dalle 7.00 alle 13.00 / dalle 13.00 alle 19.00 / dalle 19.00 alle 7.00 – tariffa domenicale forfettaria 1,00 euro dalle 7.00 alle 19.00  – 10 minuti a piedi dal centro città
  • parcheggio Metropark Como San Giovanni: - via Venini (182 posti) 1,00 euro per ogni ora o frazione dalle 7.00 alle 20.00
  • parcheggio Quarto Ponte: viale Innocenzo 75 (156 posti) 2 euro all’ora,
  • parcheggio Ippocastano: via Aldo Moro (75 posti) Dalle 8 alle 19 festivi inclusi 0,50 euro all’ora, 11 ore 6 euro,
  • parcheggio San Martino: via Castelnuovo 3 (173 posti) 1 euro dalle 7.30 alle 13.30, 1 euro dalle 13.30 alle 19.30, 2 euro tutto il giorno, domenica e festivi gratuito,
  • parcheggio Sirtori: via Sirtori 7 (70 posti), parcheggio Centro Lago: via Sant’Elia 6 (357 posti) costo: 2,40€ all’ora, autosilo Auguadri: via Auguadri 1 (740 posti) 1 euro prima e seconda ora, 1,55 euro le successive,
  • autosilo Valduce: viale Lecco 9 (515 posti) 1,50 euro la prima ora, 2 euro le successive.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lomazzo, non esce dalla camera d'albergo: ragazza di 20 anni trovata in fin di vita

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Como, fermato con un assegno da 100 milioni prima della dogana

Torna su
QuiComo è in caricamento