Como, divieto ancora ignorato: un altro tir sfonda le barriere del Viadotto dei Lavatoi

Il conducente l'ha fatta franca

Il camion sul viadotto dei lavatoi

Ennesimo camion che "non vede" il cartello di divieto, si infila nelle barriere e attraversa il viadotto dei lavatoi di Como. E' successo nuovamente lunedì 27 maggio 2019, intorno alle 13.
Come documenta la foto scattata e inviata alla redazione da una lettrice di Quicomo, il tir si è infilato tra i pesanti jersey in cemento dalla rotatoria dell'Oltrecolle e ha percorso il viadotto, chiuso al transito dei mezzi pesanti (come dice chiaramente il cartello) per i noti problemi di stabilità del ponte.
Il mezzo, secondo quanto appreso, stavolta l'ha fatta franca: si tratta del'ultimo di una lunga serie di episodi analoghi, con camionisti che tentano di fare i furbi, salvo poi, in alcuni casi, rimanere bloccati tra le barriere o trovarsi con il tir rotto proprio per l'impatto con i jersey.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Corruzione a Como: arrestati ex direttore dell'Agenzia delle Entrate, un imprenditore e commercialisti

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • Ferragni Fedez, scatti d'amore sul Lago di Como

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

  • Clooney e Obama sul lago di Como: gita in motoscafo, poi la cena a Villa d'Este

  • Incidente con il quad all'Isola d'Elba: morto un 36enne, comasco ferito

Torna su
QuiComo è in caricamento