Tir tra le sbarre del passaggio a livello: treni Trenord fermi da Como a Milano

Convoglio fermo 35 minuti tra Grandate e Portichetto

Blocco delle corse Trenord sulla linea da Como a Milano Cadorna nella mattina del 17 aprile 2019. Il treno partito da Como alle 8.49 è rimasto fermo per circa 35 minuti tra la stazione di Grandate-Breccia e quella di Portichetto-Luisago. Il blocco è stato causato da un grosso autoarticolato che è rimasto incastrato tra le sbarre del passaggio a livello che c'è tra le due stazioni di Grandate e Portichetto. Sebbene non ci sia mai stato pericolo né per il conducente del tir né per passeggeri dei treni che sopraggiungevano, le corse sono state interrotte per sicurezza poiché il tir fermo faceva risultare le sbarre alzate. La manovra in corrispondenza di quel passaggio a livello è risultata assai difficoltosa, ecco perché c'è voluto quasi mezzora per riportare la situazione alla normalità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il primo decesso in Lombardia. I contagi sono almeno 36

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • Coronavirus a Como: paziente infetto trasferito all'ospedale Sant'Anna

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Trono di spade: l'attrice che interpreta Arya Stark a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento