Maltempo, ritardi e treni cancellati: mattinata da incubo per i pendolari comaschi Trenord

Nella mattina di martedì 30 ottobre criticità per 29 linee su 40

Repertorio

Nuova mattinata difficile per chi viaggia con i treni Trenord, quella di martedì 30 ottobre 2018. A causa del maltempo molti convogli viaggiano in ritardo, altri sono stati soppressi. Come scrive Milano Today, su 40 linee solo 11 svolgono un regolare servizio, le altre 29 presentano criticità moderate e gravi, come si legge sul sito di Trenord. 
Del tutto soppressa il 30 ottobre proprio a causa di danni provocati dal maltempo nella stazione di Porto Ceresio è la tratta Porto-Ceresio-Varese-Gallarate-Milano, dove è attivo un servizio di bus sostitutivo. 
Tutti gli aggiornamenti sul sito trenord.it.

I treni in ritardo in provincia di Como

  • Como-Saronno-Milano
    Il treno 132 (COMO NORD LAGO 09:16 - MILANO CADORNA 10:17) viaggia con 12 minuti di ritardo in seguito ad un guasto, rilevato dalle apparecchiature di sicurezza del treno, che ha richiesto un intervento tecnico di ripristino.
  • Mariano/Camnago-Seveso-Milano
    Il treno 20212 (MILANO ROGOREDO 09:53 - MEDA 10:53) viaggia con 18 minuti di ritardo, per il ritardo di altri treni.
  • Lecco-Molteno-Como
    Il treno 5205 (COMO S.GIOVANNI 09:07 - LECCO 10:20) viaggia con 20 minuti di ritardo

Disagi a Como e provincia

Numerosi i disagi a causa del maltempo in queste ore: la giornata peggiore è stata quella di lunedì 29 ottobre. Le piante cadute sulle strade hanno causato disagi alla viabilità in particolare a Como, in via Asiago (zona Tavernola) con l'arteria rimasta chiusa a lungo, e a Uggiate Trevano per un albero che si è abbattuto sui cavi Enel. Nella notte tra lunedì e martedì chiusa la Regina Vecchia a Carate Urio a causa di grosse piante cadute sulla sede stradale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il primo decesso in Lombardia. I contagi sono almeno 36

  • Coronavirus a Como: paziente infetto trasferito all'ospedale Sant'Anna

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento