Una Pila alla Volta, a Como la finale nazionale tra gli studenti campioni di riciclo

Al Tempio Voltiano la tappa conclusiva del contest italiano di raccolta differenziata

Un'immagine di Una Pila alla Volta a Como

Il Tempio Voltiano di Como teatro della finale di "Una Pila alla Volta", campagna di educazione ambientale sul tema della raccolta differenziata di pile e accumulatori portatili, alla seconda edizione. La tappa finale venerdì 17 maggio 2019 ai giardini a lago.

Le squadre premiate

Quattro i team lombardi premiati nella manifestazione promossa dal Centro di Coordinamento nazionale pile e accumulatori. Alla fase preliminare del contest hanno partecipato 56 squadre lombarde e 4 sono state premiate. Per la categoria sport/tempo libero oro alla squadra San Pila della scuola Capitanio di Bergamo nel Nord Ovest, secondi e terzi i ragazzi di Volteggio sempre della scuola bergamasca e Ecopile dell'istituto comprensivo di Calolziocorte (Lecco). 

Nella categoria scuola/cultura il team I flex Pila dell'istituto Bambino Gesù di Bergamo si è classificato terzo nell'area Nord Ovest.

La gara al Tempio Voltiano

Venerdì pomeriggio a Como la squadra San Pila, prima classificata, ha partecipato all'evento finale sfidandosi con altre 9 squadre da tutta Italia, contendendosi il titolo di campioni. "E' un piacere e un onore per la nostra città, la città di Volta, ospitare la finale di questo percorso - ha detto l'assessore all'Ambiente Marco Galli - che stimola la crescita di una coscienza critica nelle nuove generazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

Torna su
QuiComo è in caricamento