Novità a Como: un ecovan itinerante per raccogliere pile e altri rifiuti pericolosi

L'elenco delle zone in cui stazionerà il furgone

La ditta Aprica, incaricata della raccolta differenziata a Como, sta sperimentando per la prima settimana di dicembre un nuovo servizio per la raccolta gratuita dei rifiuti domestici pericolosi di piccole dimensioni come pile, smartphone, tablet, piccoli elettrodomestici come asciugacapelli, frullatori, farmaci scaduti, neon, vernici e pitture. Il nuovo servizio sperimetale viene svolto con l’Ecovan, un mezzo attrezzato posizionato presso i mercati rionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi l’Ecovan è stato posizionato in Largo Miglio, domani sarà in via Falciola, giovedì in largo Spluga angolo via Cantoni, venerdì in piazza Anna Frank angolo via Brogeda. In base al riscontro dell’iniziativa si valuterà se riproporre questo servizio l’anno prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento