Confcommercio: a Como parte Plastic free

Borracce e acqua gratis a tutti i dipendenti per eliminare 27.000 bottigliette

La presentazione delle borracce

È partito nella sede della Confcommercio di Como il progetto Plastic free. Borracce di metallo distribuite a tutti i dipendenti per fornirsi gratuitamente all’erogatore messo a disposizione negli uffici di via Ballarini. Acqua naturale, effervescente o calda per risparmiare 27.000 bottigliette all’anno. “La speranza – spiega il direttore Graziano Monetti – è invogliare anche i nostri associati a prendere provvedimenti di questo tipo”. “È necessario – ha poi sottolineato il presidente Giovanni Ciceri - fare un uso equilibrato della plastica. La singola persona deve essere responsabile dell’utilizzo che ne viene fatto”.

Durante la conferenza, i dirigenti di Confcommercio Como hanno ricordato l’impegno a favore dell’ambiente preso già dal 2011, grazie alla collaborazione con LifeGate, partecipando al progetto Impatto Zero, per proseguire poi nel 2015 con la campagna “Riutilizza i tuoi asciugamani”, promossa unitamente a Federalberghi e ItalyHotels. Nel 2016 il programma “Eco Schools”, promosso dalla Foundation for Evironmental Educational rivolto ai ragazzi e l’iniziativa #iofacciolamiaparte, con la distribuzione di posaceneri portatili ecologici per diminuire i rifiuti non biodegradabili dispersi nell’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Confcommercio ha colto l’occasione per diffondere alcuni dati riguardo l’impatto delle bottiglie di plastica sull’ambiente: l’utilizzo diffuso del pet per il confezionamento dell’acqua provoca inquinamento, sia durante la fase di produzione che in fase di smaltimento. Per produrre di 1 chilo di pet si consumano 2 chili di petrolio e 17.5 litri di acqua. da 1 chilo di pet si producono circa venticinque bottiglie da 1 litro e mezzo. Ciò significa che per produrre 37.5 litri di acqua se ne sono già sprecati 17.5, cioè circa la metà. A questi numeri va aggiunto il consumo di gasolio dei camion che trasportano le bottiglie di plastica in giro per l’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

Torna su
QuiComo è in caricamento