Nuovo record per Como, la raccolta differenziata è al 72%

Nel 2016 era al terzo posto in Italia con il 66%

Nuovo record per quanto riguarda la raccolta differenziata del Comune di Como: il totale è salito dal 66,22% nel 2016, che era valso già il premio Anci come terzo comune italiano sotto ai 100mila, abitanti, al 72,12% del 2017.

"L'aumento della quota di raccolta differenziata dei rifiuti è attribuibile a più fattori. L'assessorato e il settore Ambiente del Comune, la polizia locale, gli esercenti e i residenti hanno prestato particolare attenzione al tema - spiegano da Palazzo Cernezzi - perché si potessero migliorare ancora i risultati degli anni precedenti. In particolare, dal mese di agosto 2017 sono iniziati dei controlli più intensi e sono stati coinvolti gli esercenti in città, soprattutto nell'are turistica, chiedendo anche a loro impegno e disponibilità per migliorare la gestione complessiva a vantaggio di tutti".

"Tra gli obiettivi condivisi su cui si è lavorato - hanno aggiunto dall'amministrazione comunale - c'è quello di ridurre al minimo l'esposizione esterna dei rifiuti avvicinandosi il più possibile alla consegna diretta dall'esercente all'operatore incaricato al ritiro. Sul risultato ha influito in parte anche la modifica normativa che, nella sostanza, ha inserito i rifiuti ingombranti, gli inerti e i residui della pulizia stradale come frazioni differenziate".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Droga e mitragliatrici: maxi arresto della Procura di Como

  • Matteo vende la Tigella Bella, il take away numero uno a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento