Tutto esaurito al corso su mobbing e molestie organizzato dall'Insubria

Corso di formazione di Scienze della comunicazione

Parte oggi, 5 novembre 209, all’Università dell’Insubria, con richieste che hanno superato i sessanta posti disponibili, "Contrastare con successo mobbing e molestie (sessuali e psicologiche) sul luogo di lavoro", il nuovo corso di alta formazione organizzato da Scienze della comunicazione in collaborazione con l’Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Varese e diretto da Paola Biavaschi. La prima delle dieci lezioni, in programma fino al 30 novembre, si tiene oggi alle 17 nell’aula 12 del Padiglione Monte Generoso in videoconferenza con Como: una lectio magistralis «Educare all’emancipazione» di Barbara Pozzo, titolare della Cattedra Unesco "Uguaglianza di genere e diritti delle donne nella società multiculturale», nonché direttrice del Dipartimento di Diritto economia e culture e del dottorato di ricerca in «Diritto e scienze umane».  Segue, alle 19.30, una relazione di Rosi Brandi, caporedattrice del quotidiano la Prealpina, intitolata «Comunicare oltre gli stereotipi".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È un docente dell'Insubria il nuovo presidente della Frrb

  • I migliori licei scientifici in Italia

  • Villa Guardia: bimbi in gita alla base dell'elisoccorso

  • Il miglior liceo linguistico d'Italia è a Mariano Comense

  • Come diventare notaio

Torna su
QuiComo è in caricamento