I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

Noir in Festival, Lake Como Christmas Light, Città dei Balocchi, Light of Day, Notte dei Presepi, Notte al Museo con Van Gogh i luoghi e le ville da scoprire, tutto il meglio del Lago di Como, le mostre e molto altro ancora

Città dei Balocchi

Weekend dell'Immacolata davvero denso di appuntamenti a iniziare dall'atteso debutto del Noir in Festival. A farla da padrone è la Città dei Baloccho con anche il Lake Como Christmas Light. Poi musica dal vivo con il Light of Day e molto altro ancora. Ma vediamo insieme i migliori eventi di questo weekend con il Lario sempre protagonista anche con la bellezza delle sue ville e dei loro incantevoli giardini.

1 - Noir in Festival

La 29a edizione del Noir in Festival si svolgerà a Como e Milano dal 6 al 12 dicembre 2019. Con la direzione di Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova (delegato IULM), il festival ricorda gli 80 anni di Batman, cavaliere nero nato dalla graphic novel e diventato icona cinematografica, grazie al tratto di Lorenzo De Felici che firma l’immagine dell’anno e poi svela i segreti di un classico anomalo del genere come The Third Man di Carol Reed con Joseph Cotten, Alida Valli e Orson Welles che 70 anni fa vinceva il Grand Prix al Festival di Cannes. Sono due estremi del genere, da un lato il fantasy, dall’altro la scena storica tra spionaggio, corruzione e guerra fredda che indicano bene come il campo d’azione del genere debba essere guardato con occhi diversi, nell’ottica dell’ibridazione e del rinnovamento. Si parte il 6 dicembre a Villa Olmo

NOIR2019_post-1-2

2 - Città dei Balocchi

Anche quest’anno, Como si trasforma in un luogo speciale grazie alla magica atmosfera natalizia di Città dei Balocchi che arriva alla 26esima edizione ricchissima di eventi e attrazioni. I visitatori in un giorno tranquillo come il martedì possono passeggiare tra i mercatini del centro città, ammirare le splendenti luci natalizie del Como Magic Light Festival e divertirsi sulla pista del ghiaccio in piazza Cavour o andare alla scoperta dei presepi provenienti dai punti più remoti del globo, in mostra per l’occasione. Anche quest'anno, in una nuova location - ma sempre in piazza Grimoldi - torna il grande albero di Natale che regalerà un'atmosfera suggestiva e terrà compagnia a cittadini e turisti per un mese esatto, dal 6 dicembre al 6 gennaio. Un abete alto oltre 18 metri, addobbato con migliaia di luci a led, rigorosamente a basso consumo energetico, sarà il centro ideale del festival di proiezioni architetturali che abbraccerà le piazze circostanti. Accensione alle 17.30. 

balocchi 2019 dicembre2-2

3 - Arturo Brachetti

Famoso e acclamato in tutto il mondo, Arturo Brachetti, il grande Maestro internazionale del quick-change, quel trasformismo che lui stesso ha riportato in auge, reinventandolo in chiave contemporanea, è ospite del Teatro Sociale di Como, in collaborazione con MyNina Spettacoli, per un'altra serata di assoluto spettacolo  venerdì 6 dicembre. Brachetti in molti Paesi è considerato un mito vivente nel mondo del teatro e della visual performing art. Inoltre, è regista e direttore artistico attento e appassionato, capace di spaziare dal teatro comico al musical, dall’illusionismo, alla prestigiazione, al varietà, il tutto con molta poesia e grande suspence.

Arturo Brachetti_foto di scena_credit Paolo Ranzani_DSC6374-2

4 - Van Gogh Experience 

Van Gogh Alive - The Experience presenta due eventi da non perdere. Venerdì 6 dicembre (fino alle ore 23) Notte al MuseoUna serata speciale durante la quale sarà possibile visitare un’esposizione ricca di colori, musiche, immagini e profumi, per un’esperienza inedita tutta da scoprire. Per l’occasione ci sarà una macchina per i pop-corn e un evento sensazionale compreso nel biglietto: la rappresentazione teatrale “Vincent” dell’attore Marco Ballerini, in programma alle ore 20 per i bambini e alle ore 22 per gli adulti. Domenica 8 dicembre (dalle ore 10 fino alle ore 20) Sunflower's Day, l’iconico fiore, meravigliosamente dipinto dalla mano eccezionale del maestro olandese, diventa protagonista per un giorno. Presso “Van Gogh Alive – The Experience” potrai scoprire tutte le informazioni, le curiosità e le proprietà di questo meraviglioso fiore simbolo dell’attività creativa di Van Gogh. 

van gogh lugano2-2

5 - Lake Como Christmas Light

Per il secondo anno inoltre, la magia di Como Città dei Balocchi si estende al Lago di Como, trasformato nel “più bel presepe del mondo” grazie a un itinerario “illuminato”, un percorso che si svela al viaggiatore con gradualità mantenendo alta la tensione e il senso della sorpresa. Fino al fino al 6 gennaio Lake Como Christmas Light illuminerà le meraviglie architettoniche poste in posizioni panoramiche strategiche sul lago, con la tecnica dell’archistruttura artistica, in continuità ideale con il Magic Light Festival di Como Città dei Balocchi. Villa Carlotta e Villa del Balbianello a Tremezzina, il ponte della Civera e l’Orrido a Nesso, la chiesa di San Giovanni a Bellagio, sono solo alcuni dei punti illuminati di questo spettacolare “presepe naturale” che ha reso protagonisti i borghi del Lago in un connubio perfetto di emozioni e bellezza. E che il visitatore potrà ammirare grazie alle crociere serali organizzate nei fine settimana. Un percorso che coinvolge più di 40 location artisticamente. Sotto il video della passata edizione.

lago como 2018-2

6 - Light of Day

Sarà Joe Bastianich, il celebre The Restaurant Man, lo special guest italiano del Light of Dayevento benefico patrocinato da Bruce Springsteen che farà tappa domenica 8 dicembre a Figino Serenza al Teatro Sacro Cuore. Joe Bastianich sarà il conduttore di questa straordinaria edizione del Light of Day che culminerà con un grande evento a Asbury Park a gennaio 2020 per celebrare i 20 anni della maratona musicale che ha raccolto oltre 5 milioni di euro a favore della lotta al Parkinson. A Figino Serenza avremo l’occasione di scoprire anche il Joe Bastianich musicista e cantautore che presenterà dal vivo alcune canzoni dal suo album d’esordio Aka Joe (Universal), le cui radici musicali sono in perfetta sintonia col mondo del Light of Day, da Bruce Springsteen ai Rolling Stones, da Steve Earle ai Grateful Dead.

bastianich-2

7 - Notte dei Presepi

Tradizione tutta italiana, in Tremezzina i presepi assumono un’aura speciale poiché fondono la meraviglia del Natale con la bellezza di uno dei “borghi più belli del Paese” in un itinerario di spiritualità, creatività, arte e natura che vede al centro Villa del Balbianello. Per questa occasione, il Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Tremezzina (CO), apre le porte domenica 8 dicembre 2019 eccezionalmente in orario serale - dalle ore 20.30 alle 22.30 - per la Notte dei presepi, serata inaugurale dell’allestimento di presepi realizzati dall’Associazione Italiana Amici del Presepe che rimarranno in esposizione per tutte le festività. Nell’elegante e romantica dimora, da cui si scorgono scorci incantati del Lario, i visitatori potranno ammirare l’arte presepiale napoletana nella loggia Segrè – tra gli altri, i lavori del Maestro Giuseppe Ercolano – mentre la loggia Durini ospiterà presepi di carta dal mondo e dal territorio della Tremezzina. I presepi si potranno visitare fino all’Epifania.

Notte dei presepi, Villa del Balbianello © FAI - Fondo Ambiente Italiano_2018-2

8 - Luoghi da scoprire 

Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città. Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana.  Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana. In attesa del Natale, Villa Carlotta prevede un’apertura straordinaria venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 dicembre, in occasione della festività dell’Immacolata, organizzando laboratori per adulti e bambini. Si potranno creare composizione di centri tavola per il 25 dicembre, fare degustazioni e creazione di tisane natalizie, eco decori per tutta la casa realizzati con materiali di riciclo provenienti dal giardino e molto altro. Per i più piccoli si è pensato a laboratori di manualità e attività di story telling sul tema del Natale. Il tutto creerà un’atmosfera di condivisione e vicinanza tipica di quel periodo dell’anno.

villa carlotta- natale-2

9 - Il meglio del Lago di Como

Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario. Ma anche dove fare un aperitivo, tutti i rifugi del lago di Como e soprattutto una guida per andare a castagne.  Inoltre anche dove mangiare con i ristoranti etnici, le pizzerie, le osterie tipiche e le trattorie. E infine, fuori porta: le gite a un'ora da Como e le migliori mostre da visitare in Lombardia. 

foto-libro-gairdini-lago-como-2

10 - Le altre Mostre

Alla Chiesa di San Giacomo dal 7 dicembre al 6 gennaio mostra dei presepi.  Il presepe è l'elemento distintivo e caratterizzante di una tradizione natalizia quasi millenaria che affonda le proprie radici nel XII secolo con San Francesco, primo fautore della rappresentazione della natività in miniatura. Come ogni anno la Città dei Balocchi vuole esaltare la storia e l'importanza di questa usanza dedicandovi ampio spazio nella Chiesa di San Giacomo. Qui diversi artisti esporranno i loro presepi che pur mantenendo i loro significato originale rappresentano spesso delle variazioni sui temi più classici in termini di materiali ed ispirazione artistica. Si potranno infatti ammirare esempi di composizioni più tradizionali o interpretazioni più personali. In ogni caso ci saranno creazioni per tutti i gusti, in uno spazio che unisce storia e arte, abilità artigiana e tradizione.

ll Museo della Seta di Como fino al 31 marzo 2020 propone ll maestro è nell’anima. Lorenzo Riva - Cinquant’anni di alta moda”, la prima mostra personale dedicata allo stilista Lorenzo Riva, curata da Paolo Aquilini. Famoso in tutto il mondo per aver vestito le più prestigiose spose del Jet set internazionale, Riva è maestro indiscusso anche nel pret a porter, nei vestiti di alta moda e nei sensuali abiti da sera. La mostra del Museo della Seta celebra cinquant’anni di attività esponendo abiti, bozzetti, rassegne stampa internazionali e per la prima volta sottolinea il genio eclettico dello stilista monzese attraverso le sue poco note ma incredibili collaborazioni. 

Prosegue fino al 12 dicembre, allo Spazio Officina di Chiasso, l’undicesima edizione della Biennale dell’Immagine. Fotografi svizzeri e internazionali esplorano ed interpretano Crash, che vuole raccontare un mondo fatto di contraddizioni, di posizioni opposte, di movimenti complessi, che si risolvono, inevitabilmente, in urto. 

Una sezione della mostra “Marcello Dudovich (1878-1962). Fotografia tra arte e passione” (al m.a.x. museo di Chiasso fino al 16 febbraio 2020) sarà ospitata anche nel Museo di Villa Bernasconi  a Cernobbio fino al 16 febbraio 2020.  Triestino di nascita e internazionale per vocazione, illustratore e cartellonista di successo, Marcello Dudovich fu un assoluto innovatore e costituisce uno dei riferimenti più importanti nella storia del manifesto. Di lui si ricordano – solo per citarne alcuni – i coinvolgenti manifesti per i magazzini Mele di Napoli, per Borsalino, la Rinascente di Milano, Campari, Martini, Agfa film, Pirelli. 

Alla Gipsoteca di Lugano (Riva Caccia 1a) fino al 21 dicembre è in corso la mostra Gianluigi Giudici: lo scultore dipinge che presenta i disegni dell’artista, che ne hanno accompagnato l’attività di scultore, nella loro duplice variante: nell’ambito figurativo rappresentano studi per la scultura, in quello organico riprendono le forme delle opere per farne “personaggi” in un paesaggio immaginario ad essa coerente. La mostra è curata da Luigi Cavadini. 

biennale dell'immagine b11

E ancora - I Mercatini di Natale

Uno dei tratti distintivi delle feste a Como è indubbiamente il mercatino di Natale che si terrà per tutta la durata della manifestazione. Cuore pulsante della Città dei Balocchi, da piazza Verdi a piazza Cavour, è ormai una destinazione ambitissima per le decine di migliaia di persone provenienti da tutta Italia ed Europa e che ogni anno scelgono Como per un weekend di atmosfera natalizia o un'intera vacanza per passare le feste. Nelle ormai inconfondibili casette di legno in stile tirolese, circondati dalle luci e dai colori del Natale, saranno decine e decine gli espositori che proporranno ai visitatori specialità gastronomiche, prodotti artigianali e idee regalo introvabili altrove.Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vin brulè a riscaldare la passeggiata nel piccolo villaggio di legno allestito per l'occasione. Da non perdere anche il Villaggio degli Orsi in piazza Mazzini e i consueti mercatini anche piazza San Fedele. 

mercatini natale milanotoday-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento