I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

Tanta musica in città e a Cantù, poi il Carnevale, le mostre e tutto il meglio del Lago di Como

Lago di Como

Primo weekend di febbraio con tanta musica e teatro a Como e Cantù ma anche nelle vicine Chiasso e Lugano. Vediamo allora insieme i migliori eventi di questo weekend fino al 2 febbraio con il Lago di Como sempre protagonista anche con la bellezza delle sue ville e dei loro incantevoli giardini.

1 - Omar Pedrini 

Venerdì 31 gennaio Omar Pedrini farà tappa al Supermercato Coop di Como. A partire dalle 18.30 lo zio Rock si concederà ad un’intervista in cui ci racconterà alcune delle sue più grandi passioni: la musica, la poesia e i sapori del nostro territorio. Ad affiancare l'ex leader dei Timoria ci sarà Maurizio Pratelli, giornalista comasco autore della trilogia “Vini e Vinili", dove consiglia di assaporare un vino prodotto con amore, cura e passione, ascoltando un disco di qualità. Dylan, Springsteen, Cohen o Joni Mitchell, sono solo alcuni degli artisti celebrati da Pratelli. 

pedrini-2

2  - Band of Friends

Nell’era delle tribute band che si esibiscono perfettamente nei brani dei loro eroi, Band of Friends è qualcosa di diverso: loro possono riprodurre ogni nota dell’icona blues Rory Gallagher ma possono anche esprimere il loro sound, la loro energia e feeling, perchè la band include artisti che contribuiscono a definirne gli elementi essenziali. Lo faranno venerdì 31 gennaio sul palco del live club All'1&35crca di Cantù, alle 22.  Quando la leggendaria icona se ne è andata nel 1995 ci ha lasciato un catalogo di 11 album e il ricordo di indimenticabili energici concerti.

bandof_big-2

3 - Qualcuno era comunista

Il percorso artistico di Federico Sirianni, che omaggerà Gaber riportando in scena Qualcuno era comunista all’Officina della Musica di Como, sabato 1 febbraio, alle 21, nasce proprio assistendo, giovanissimo, agli spettacoli del grande artista milanese, al quale è legato da un filo strano e sottile, avendo lavorato in più di una occasione con alcuni suoi storici collaboratori come Gianpiero Alloisio e Arturo Brachetti. “Con questo progetto – racconta Sirianni – cerco di ripercorrere alcuni pezzi di storia di Gaber  scegliendo, tra le canzoni e i monologhi, quelli più significativi in ciò che veniva definito, in quegli anni belli e difficili, il politico e il personale. Un omaggio pieno di passione e rispetto per uno dei più straordinari uomini di spettacolo del Novecento italiano”.

gaber-2-2

4 - Barbera & Bennardo

Sabato 1 febbraio, alle 18, alla Ubik di Como, Marialuisa Barbera e Simona Bennardo presentano "Controdecalogo". Dialoga con le autrici Andrea Di Gregorio, scrittore, traduttore e docente. Il Decalogo interpella direttamente, e profondamente, l'animo umano. Oggi, però, ci rendiamo conto che non sempre e non necessariamente la risposta si trova in un'adesione letterale ai precetti. Il Controdecalogo, quindi, rimette in discussione le Tavole della Legge per trovare ambiti di verità praticabili e attuali. In dieci racconti taglienti, profondi, inattesi, cinque autrici che in questo progetto uniscono l'unicità delle loro vite e delle loro esperienze, ci fanno pensare che, se Mosè fosse stato donna, molte cose sarebbero andate altrimenti.

ubik-como-2

5 - The Magnetics

Magnetics sono una band Italiana formata nel 2017 dal frontman Olly Riva, già leader degli Shandon e dei Soulrockets. Il sound dei Magnetics è un mix di sonorità vintage Jamaicane tra cui SKA anni 60, Rocksteady, early Reggae, ma tutto in una cornice Soul e Rhythm N Blues. Il primo album “Jamaican Ska” uscito nel 2017 è stato recensito ed ascoltato quasi in tutto il mondo e definito disco dell’anno da molte webzine e radio di settore. Il secondo disco “Coffee & Sugar” uscito nel novembre 2018 per la prestigiosa Grover Records, un etichetta tedesca storica e molto forte nel settore della musica in levare. Sabato 1 febbraio, alle 22, sono in concerto sul palco del live club All'1&35circa di Cantù.

magnetics-2

6 - Frammenti

Torna l'appuntamento artistico che racconta i giovani artisti del territorio comasco e non solo. Dopo il successo della precedente edizione Frammenti giunge alla sua seconda tappa, carico di novità. Un parterre di artisti ampliato, con linguaggi espressivi che spaziano dalla pittura alla fotografia, dalla street art alle video installazioni. Gli artisti coinvolti sono: Martino Bizzanelli, Roberto Clerici, Silvio Curti, Chiara Gaffuri, Luca Gandola, Martina Legovic, Dario Luzzani, Massimiliano Mazza, Leonardo Moroni, Riccardo Pontiggia, Giovanni Pusterla e Somnorphine. La mostra inaugurerà il giorno sabato 1 febbraio dalle ore 17.00; durante la serata ci sarà inoltre un live set dell’artista VOSM. L’esposizione rimarrà visitabile sino al 22 febbraio 2020; location d’eccellenza è il Chiostrino Artificio di Como, centro culturale coordinato dall’associazione Luminanda, sempre attenta a portare in città progetti culturali di qualità e multidisciplinari.

chiostrino-artificio-como-2

7 - Carnevale Cantù

Si tiene dal 2 al 29 febbraio 2020 il carnevale ambrosiano che richiama a Cantù, ogni anno, migliaia di visitatori da tutta Italia.
Tra le vie del centro storico della cittadina brianzola, sfileranno i carri allegorici più smisurati di Lombardia, realizzati dagli abilissimi maestri artigiani, nella 94a edizione del Carnevale Canturino, tradizionale ed imperdibile appuntamento per tutti gli appassionati del divertimento. Primi fra tutti, i bambini, a far ala ai sette carri in concorso e ai gruppi musicali e folkloristici che li accompagneranno in corteo, ciascuno impegnato a tenere alto l’onore della propria arte. Aprirà il corteo di ogni sfilata Buscait, gruppo vincitore dell’edizione 2019, che propone “Giro giro tondo… Non fate cadere il mondo!”. Evidente è, dunque, l’invito ai potenti della Terra – Donald Trump, Vladimir Putin e Xi Jinping – ad unirsi in coro al famoso canto infantile, a tornare anch’essi bambini e guardare con stupore la meraviglia del Creato, consapevoli del fatto che, soprattutto, in mano loro risiedano le sorti dell’umanità.Il secondo carro nell’ordine di parata, “Il can-can lo facciamo noi”, realizzato dal gruppo Lisandrin, si colloca nel tradizionale solco della satira politica e dello sberleffo contro i politici incapaci e la loro politica inconcludente.

carnevale cantù-2-3

8 - Il meglio del Lago di Como

Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario. Ma anche dove fare un aperitivo, tutti i rifugi del lago di Como e una guida con i migliori vista point del Lario dall'alto.  Inoltre anche dove mangiare con i ristoranti etnici, le pizzerie, le osterie tipiche e le trattorie. E infine, fuori porta: le gite a un'ora da Como e le migliori mostre da visitare in Lombardia. 

foto-libro-gairdini-lago-como-2

9 - Le altre Mostre

ll Museo della Seta di Como fino al 31 marzo 2020 propone ll maestro è nell’anima. Lorenzo Riva - Cinquant’anni di alta moda”, la prima mostra personale dedicata allo stilista Lorenzo Riva, curata da Paolo Aquilini. Famoso in tutto il mondo per aver vestito le più prestigiose spose del Jet set internazionale, Riva è maestro indiscusso anche nel pret a porter, nei vestiti di alta moda e nei sensuali abiti da sera. La mostra del Museo della Seta celebra cinquant’anni di attività esponendo abiti, bozzetti, rassegne stampa internazionali e per la prima volta sottolinea il genio eclettico dello stilista monzese attraverso le sue poco note ma incredibili collaborazioni. 

Una sezione della mostra “Marcello Dudovich (1878-1962). Fotografia tra arte e passione” (al m.a.x. museo di Chiasso fino al 16 febbraio 2020) sarà ospitata anche nel Museo di Villa Bernasconi  a Cernobbio fino al 16 febbraio 2020.  Triestino di nascita e internazionale per vocazione, illustratore e cartellonista di successo, Marcello Dudovich fu un assoluto innovatore e costituisce uno dei riferimenti più importanti nella storia del manifesto. Di lui si ricordano – solo per citarne alcuni – i coinvolgenti manifesti per i magazzini Mele di Napoli, per Borsalino, la Rinascente di Milano, Campari, Martini, Agfa film, Pirelli. 

riva-1-2

10 - Mercatini

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura. Sabato 1 febbraio: piazza San Fedele: mercatino dell'artigianato; via Mentana 5: mercato coperto, mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi; Rebbio: mercato agricolo prodotti locali biologici.

mercatini-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: arrestato

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Il primario del Sant'Anna: "Mascherine, distanziamento sociale e lavaggio quasi ossessivo delle mani"

  • Cantù, minaccia di morte e perseguita per mesi l'ex socio: denunciato

  • Spostamenti tra le Regioni, la decisione sarà presa in base ai dati (e probabilmente con poco preavviso)

  • Chiara Ferragni e il suo post sul lago di Como: "Non vedo l'ora di tornare"

Torna su
QuiComo è in caricamento