I 10 eventi da non perdere questo weekend a Como

Concerti, Ville aperte sul Lago di Como, Agrinatura, tutte le mostre e i mercatini in città

Villa Carlotta

Un weekend, probabilmente di nuovo all'insegna del bel tempo, con molti appuntamenti in città e sul Lago di Como. Ecco la nostra guida con gli eventi più importanti da oggi fino domenica 28 aprile.

Musica Live

Con grande entusiasmo i Ramrod ritornano al mitico "All'UnaeTrentacinqueCirca" di Cantù. Preparatevi venerdì 26 aprile ad intraprendere un viaggio tra riff esplosivi e ritmi incandescenti, a perdervi tra i magici suoni di Hammond e Moog e farvi trascinare in un'atmosfera ipnotizzante che solo il rock blues ed un pizzico di psychedelic rock possono regalare. Con brani del loro vecchio e nuovo album ed alcune cover rivisitate di artisti che hanno lasciato un segno fondamentale nella loro crescita artisica, Martina Picaro e la sua band (nella foto sott) sono da scoprire in concerto soprattutto con le canzoni di Jet Black

ramrod-3

Tre eventi tutti da scoprire all'Officina della Musica, sempre più protagonista delle serate live di Como. Si inizia venerdì 26 aprile alle 21 con il Progetto Mozaic di Yasmine Zekri voce, Stefano De Marchi chitarra,Daniele Cortese basso, Andrea Varolo batteria. (Ingresso soci 10 €). Sabato 27 aprile, alle 21, è invece il turno di Laura Fedele, in concerto con Stefano Dall’Ora e Marco Castiglioni (Ingresso soci 12€). Cantante, pianista, autrice, performer, docente. Domenica 28 aprile, alle 21.00, Greg Cohen, Federico Sirianni ed Eleonora Strino (nella foto sotto) in “Wait’n for Waits “ (Ingresso soci 15€) con “Wait’n for Waits“. 

strino-2

Ville aperte

Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana del lago di Lugano. Un'occasione da non perdere per trascorrere un giorno di sole in uno dei benei più belli del Fondo Ambiente. Inoltre, Jelena Davidović e Massimiliano Girardi fanno incontrare due strumenti molto a loro agio nella musica popolare e folklorica come il saxofono e la fisarmonica in un viaggio tra Francia e Sudamerica. In concerto il 28 aprile 2019 a Villa Fogazzaro per il Lake Como Festival. 

Per tutta la settimana, fino a domenica 28 aprile, Villa Erba apre il proprio giardino, un “museo botanico a cielo aperto”. Un viaggio nella magia del lago che propone una passeggiata panoramica che va a unirsi alla visita di uno dei giardini più rigogliosi di tutto il territorio.

Fino al 23 giugno la passeggiata del Chilometro della Conoscenza, partenza da Villa Olmo, è aperta tutte le domeniche e i giorni festivi dalle 10 alle 19. A Villa Sucota e Villa del Grumello vi aspettano con un calendario ricco di eventi:“
 

grumello-lago-2

Agrinatura

A Lariofiere a Erba fino al 28 aprile 2019, Agrinatura è il Salone BtoC dedicato alla valorizzazione della filiera agricola, forestale, zootecnica ed alla promozione del turismo rurale e del patrimonio naturalistico e ambientale. Con Agrinatura si vogliono affermare alcuni concetti legati al tema agricolo, tra cui la difesa della biodiversità e la costruzione di reti territoriali che uniscono gli operatori agricoli. Agrinatura è infatti espressione della valorizzazione della sfera rurale territoriale, vista come motore aggregante delle comunità che si ritrovano intorno ai temi dello sviluppo sostenibile, di un turismo green, della salvaguardia della natura e delle tradizioni che per attuare questi scopi si aprono all’innovazione tecnologica.

Le mostre

Giacomo Brogi, Menaggio, albumina, 1895 ca.-2-2-2-2

Proprio per l’importanza che il turismo e la fotografia hanno rivestito nella storia di Villa Carlotta,  la stagione 2019 si apre con una mostra fotografica Chiare, fresche e dolci acque. Viaggi fotografici sul Lago di Como (12 aprile-9 giugno) che ripercorre un secolo di vita lariana e di storia della fotografia. Le opere esposte fanno parte di un fondo di oltre 3.000 fotografie, raccolte con sapienza e meticolosità dal collezionista comasco Ruggero Pini. Un viaggio che parte nell'Ottocento con Luigi Sacchi e Pompeo Pozzi e termina con le istantanee di Alfred Stieglitz. Non solo, per gli appassionati di storia e arte, si propone una visita speciale che riporterà i partecipanti nel Settecento alla ricerca di tracce e testimonianze in giardino e in museo: domenica 14 aprile Il secolo d’oro a Villa Carlotta (12 euro su prenotazione – tremezzini 5 euro). Invece per chi ha il pollice verde, o vorrebbe averlo, l’appuntamento è per martedì 30 aprile con “Incontra il giardiniere di villa”: consigli, piccoli segreti del mestiere e curiosità green per tutti i partecipanti (12 euro su prenotazione – tremezzini 5 euro).

A Como, dal 13 al 28 aprile 2019, la Fondazione Maimeri e la galleria MAG presentano, alllo Spazio Ratti, la personale di Beat Kuert, dal titolo Per crucem ad lucem, a cura di Angelo Lorenzo Crespi, in collaborazione con Silvia Basta e Francesca Martire. Beat Kuert, di formazione protestante, poi agnostico, ma sempre interessato ai temi della religiosità e del sincretismo religioso, autore certo anticonformista, è considerato uno degli esploratori più audaci della sua generazione. Prima regista di successo, in seguito performer e fotografo, lavora con vari media e la sua opera rappresenta il meglio di quella dimensione estetica che si pone nel solco dell’espressionismo di matrice nordica.

Fino al 28 aprile allo Spazio Natta di Como la mostra fotografica intitolata “La Voce dei Colpevoli” della collettiva di fotografi “Manicomio Fotografico”. Una collezione di scatti realizzati in vari manicomi italiani in stato di abbandono. La scelta di un tema difficile, quale quello della follia e dei manicomi è stato fortemente voluto dai membri di Manicomio Fotografico nel tentativo di realizzare una mostra ancora più matura rispetto alle precedenti, dove le immagini vogliono cercare di salvare dall’oblio le storie rinchiuse in queste strutture di cura ormai in decadenza.

Prosegue in Pinacoteca civica nello spazio Campo quadro, luogo scrigno, appositamente creato per svelare, scoprire e contemplare opere gioiello, inedite ed esclusive, il ciclo L’arte del dono. Viaggio alla scoperta delle opere donate alla Pinacoteca da mecenati di oggi e di ieri. Una occasione di riconoscimento a tutti coloro che hanno dimostrato la loro affezione verso l’istituzione culturale permettendone la sua continua crescita. Fino al  5 maggio è visibile un’opera di Fabrizio Musa, donata dall’artista ed esposta in Pinacoteca civica in occasione della mostra Sant’Elia. 

Fabrizio Musa davanti alle opere esposte a marzo all'Armory Show di New York (2019)-3-2

Chi non ha mai visto il marchio Pura Lana Vergine? Disegnato nel 1963, è opera di un progettista che con arguzia e ferrea volontà ne ha modellato le linee bianche e nere al fine di costruire una forma unica e riconoscibile. Un’icona che oggi ci viene istintivamente da associare a qualcosa di morbido. L’autore di questo segno-immagine è Franco Grignani, un artista, un grafico, un fotografo. La mostra dei suoi lavori verrà inaugurata al m.a.x. Museo di Chiasso fino al 15 settembre 2019

Mercatini a Como

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura.

mercatini-2

Piazza San Fedele
Mercatino dell'Artigianato
Sabato 27 aprile 2019

Mercato Coperto, via Mentana 5
Mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi 
Martedì e giovedì mattina, venerdì (facoltativamente) e sabato tutto il giorno

Mercato Mercerie, da viale Battisti a viale Varese

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Derby Como-Lecco, strade chiuse per la partita: è caos traffico in città, i video

  • Cronaca

    Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Cantù

    Cantù, guida ubriaco fradicio in pieno giorno: tasso alcolico 6 volte oltre il limite

  • Comune

    Derby Como-Lecco: vietati vendita di alcolici, bicchieri e bottiglie di vetro vicino allo stadio

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Giro d'Italia a Como: divieti, strade chiuse, parcheggi e mezzi pubblici. Tutte le informazioni

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Esenzione ticket sanitario, come richiedere il rinnovo

Torna su
QuiComo è in caricamento