I 10 eventi da non perdere questo weekend a Como

Parolario, la Sagra di San Giovanni, tutti i concerti, le ville e i monumenti aperti, tutte le nuove le mostre, i mercatini e molto altro ancora

Primo weekend d'estate con Villa Olmo, Villa Sucota e Villa Bernasconi inondate dagli eventi di Parolario. La musica invece la fa da padrona tra Inverigo e la Svizzera. Ma vediamo insieme tutti gli appuntamenti di questo weekend in città e dintorni con anche il lago di Como protagonista assoluto con i suoi attesi fuochi.

Sagra Dan Giovanni

La Sagra di San Giovanni, che si terrà quest'anno sabato 22 giugno rappresenta la più antica manifestazione del Lago di Como per tradizione, arte, fede e folclore e trova nell’incantevole scenario dell’Isola Comacina un luogo unico di attuazione. Tutti i dettagli el programma completo sono disponibili nella pagina ufficiale dell'evento. La manifestazione, con il caratteristico spettacolo pirotecnico-musicale - i più famosi fuochi d’artificio del Lago di Como - e il simbolico incendio dell’Isola Comacina, vuole ricordare il glorioso passato vissuto dal territorio tremezzino e dal territorio lombardo, inaugurando, come avviene ogni anno, la stagione turistica del Centro Lario.

Parolario

Michele_Serra_-_IJF_2010_01-2

Venerdì 21 giugno, durante la seconda giornata di Parolario, Villa Olmo a Como vedrà protagonisti Michele Serra – ospite per la prima volta del Festival - con “Le cose che bruciano”, Viviana Mazza con il reportage “Le ragazze di via Rivoluzione”, ma anche Erminio BonanomiKetty Magni e Roberto Pozzi, autori editi da Bellavite, con le loro novità, e Vittorio Lingiardi con Uber Sossi in un dialogo riguardo alla diagnosi, momento chiave del rapporto medico-paziente. 
Sabato 22 giugno Parolario vede protagonisti Flavio Soriga con il nuovo romanzo “Nelle mie vene”, Piersandro Pallavicini con “Nel giardino delle scrittrici nude”, ma anche Rosa Teruzzi Alice Basso con due nuovi gialli, presentati durante l’incontro che renderà omaggio anche al maestro del noir Giorgio Scerbanenco.
Parolario 2019 | Un intenso weekend di incontri: Michele Serra, Ezio Guaitamacchi, Simonetta Agnello Hornby e molti altri Eventi a Como
Domenica 23 giugno a Parolario Simonetta Agnello Hornby e Filomena Campus saranno protagoniste dello spettacolo “Credevo che”, un profondo dialogo con musica sulla violenza domestica. Ingresso a pagamento: €10 (corsia preferenziale per i possessori della Card Amici di Parolario 2019).

Musica Live

jake e bruce-3-3

C'è molta attesa per questo grande evento di Storie di Cortile che arriverà in provincia di Como venerdì 21 giugno, per la precisione a Villa Sormani di Inverigo. Jake Clemons è il sassofonista di Bruce Springsteen e arriva in Italia con la band per presentare il suo nuovo disco, Eyes on the Horizon, prodotto da Eddie Kramer con la partecipazione di Tom Morello. Jake Clemons è entrato in pianta stabile nella E Street Band nel 2012 dopo la scomparsa di suo zio, il leggendario Clarence Clemons. Non è un caso che Jake sia in tour in Italia proprio a giugno, il mese in cui è scomparso Clarence, il mese in cui, pochi giorni fa, è stato presentato al mondo il nuovo e inaspettato disco di Bruce Springsteen, Western Stars, uscito dopo un anno di spettacoli a Broadway.

JazzAscona festeggia quest’anno la 35. edizione, proseguendo sulla via tracciata col progetto The New Orleans Experience–Original Music & Food from Louisiana, frutto di un accordo di collaborazione esclusivo con le autorità della Citta del Delta. Il ricco programma comprende artisti di spicco da New Orleans: fino al 29 giugno oltre 150 concerti, jam session notturne, omaggi a grandi artisti del passato, parate di brassband e altro ancora. E sul lungolago di Ascona – quasi fossimo in riva al Mississippi - si potranno gustare deliziose specialità culinarie dalla Louisiana.

Archivio Spallino

spallino.mennea-2-2

Venerdì 21 giugno l'archivio "Antonio Spallino" verrà presentato all stampa alla presenza di Luigi Cavadini e Diego Minonzio. Nel pomeriggio dello stesso giorno, dalle 15:00 alle 18.30, e nella mattinata di sabato, dalle 10 alle 12.30, lo studio sarà aperto al pubblico per una piccola mostra fotografica dedicata ad Antonio Spallino, organizzata grazie a Enzo Pifferi.

Ville e luoghi da scoprire

Venerdì 21 giugno, giorno in cui si celebra il solstizio d’estate, verrà organizzata a Villa Carlotta una serata all’insegna della magica atmosfera che le erbe spontanee, la luna e i sogni possono regalare.

Villa Carlotta -Orto Botanico-2

Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città.  Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana.  Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. L'escursione serale di venerdì 21 giugno parte da piazza Camerlata e comprende anche la visita alla Cava di Camerlata.

Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana 

Fino al 23 giugno la passeggiata del Chilometro della Conoscenza, partenza da Villa Olmo, è aperta tutte le domeniche e i giorni festivi dalle 10 alle 19. Per festeggiare l'arrivo dell'estate, domenica 23 giugno 2019 sul piazzale di Villa Sucota si esibiranno dal vivo i Grand Vague Hotel e Cknè Ciuciakamarononè.

Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul Lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario.

Le mostre

CU5A0225_catalogo copy-2

La Società Palchettisti del Teatro Sociale di Como, in collaborazione con Heillandi Gallery, è lieta  di presentare M I N D S C A P E S,  una nuova mostra fotografica dell’artista Margot Errante che prosegue fino al 15 luglio 2019 nella Sala Bianca del Teatro Sociale di Como. Dopo vent’anni trascorsi in Cina, la fotografa comasca Margot Errante rivisita i paesaggi naturali e architettonici della sua infanzia in un viaggio visivo che l’ha condotta oltre la mera ricostruzione mnemonica di quei percorsi.

Prosegue fino al 24 novembre nella Pinacoteca Civica di Como la mostra Mario Radice: il pittore e gli architetti. La collaborazione con Cesare Cattaneo, Giuseppe Terragni, Ico Parisi, a cura di Roberta Lietti e Paolo Brambilla. L’artista viene ricordato attraverso cataloghi di mostre personali, saggi critici sul suo lavoro e una scelta di recensioni che Radice, in veste di critico, firmò per artisti contemporanei.

La mostra Terragni e Golosov: Novocomum a Como – Club Zuev a Mosca. Avanguardie a confrontofino al 30 giugno 2019 a Como presso San Pietro in Atrio, costituisce la prima edizione di un progetto di Made In Maarc a più ampio respiro che prevede un'esposizione a cadenza biennale e itinerante, dedicata al- l'architettura razionalista e all'arte astratta di Como, con l'obiettivo di costruire ad ogni edizione, in collaborazione con studiosi e isti- tuti di ricerca italiani ed europei, un percorso di relazioni e con- fronti con analoghe esperienze artistiche e del movimento moderno in Europa e promuovere il patrimonio razionalista di Como a livello internazionale, mettendo in luce le ricchezze del '900 di cui la città e il suo territorio sono ricchi e il ruolo di primo piano giocato da Como nel dibattito architettonico internazionale sulla nuova architettura.

Banca Generali Private rinnova l’impegno a sostegno dell’arte presentando Resilienza, la personale di Christian Balzano (Livorno, 1969) che fino al al 27 settembre 2019 sarà ospitata nella nuova sede dei private banker e wealth manager in Lungo Lario Trento 9 a Como.“

Chi non ha mai visto il marchio Pura Lana Vergine? Disegnato nel 1963, è opera di un progettista che con arguzia e ferrea volontà ne ha modellato le linee bianche e nere al fine di costruire una forma unica e riconoscibile. Un’icona che oggi ci viene istintivamente da associare a qualcosa di morbido. L’autore di questo segno-immagine è Franco Grignani, un artista, un grafico, un fotografo. La mostra dei suoi lavori verrà inaugurata al m.a.x. Museo di Chiasso fino al 15 settembre 2019

Mercatini a Como

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura.

mercatini-2

Piazza San Fedele
Mercatino dell'Artigianato
Sabato 22 giugno 2019

Mercato Coperto, via Mentana 5
Mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi 
Martedì e giovedì mattina, venerdì (facoltativamente) e sabato tutto il giorno

Mercato Mercerie, da viale Battisti a viale Varese

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

  • Mauro Pigazzini di Garlate, l'uomo morto nell'esplosione del serbatoio di Gpl a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento